• pubblicato il 01-10-2012

Lotus Elise S vs Porsche Boxster

Due spider sportivissime a confronto

La Lotus Elise S e la Porsche Boxster sono due spider molto potenti: la prima, essenziale, è perfetta per chi mette in primo piano il piacere di guida mentre la seconda è rivolta a chi cerca una supercar utilizzabile senza problemi tutti i giorni.

Lotus Elise S

La variante più potente e costosa (49.930 euro) della roadster britannica monta un motore 1.8 da 220 CV in grado di far raggiungere alla vettura una velocità massima di 234 km/h e di farla accelerare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. Il peso inferiore ai 1.000 kg garantisce un'agilità eccezionale.

Porsche Boxster

La versione "entry-level" della scoperta di Zuffenhausen è il modello meno caro (51.897 euro) presente nei listini della Casa tedesca. Il motore 2.7 a sei cilindri contrapposti da 265 CV permette alla vettura di raggiungere i 264 km/h di velocità massima e di farle raggiungere i 100 km/h partendo da ferma in 5,8 secondi.

Lotus Elise S vs Porsche Boxster

L'opinione dei lettori