• pubblicato il 15-06-2012

Mini Rocketman Concept

La piccola e compatta citycar anglo-tedesca

La Mini Rocketman è una concept car presentata per la prima volta in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2011 e riproposta in veste aggiornata ai Giochi Olimpici di Londra nel 2012.

Piccola, compatta e robusta

Le dimensioni sono da vera e propria city car compatta: è più corta di 30 cm rispetto alla Mini Coupé e misura in totale appena 3,4 metri. Il telaio singleframe e la carrozzeria con diversi elementi in fibra di carbonio danno alla Mini Rocketman un alto livello di leggerezza e rigidità.

Portiere innovative

Molto particolare il doppio sistema di incernieratura di tutte le portiere che consente una apertura a due fasi, per un ingresso e carico nell'abitacolo facilitato. Il tetto è panoramico e in vetro, mentre gli interni presentano un look minimal e allo stesso tempo futuristico.

Consumi molto contenuti

Nulla si sa ancora rispetto alla possibile motorizzazione della Mini Rocketman Concept (che tra l'altro neanche si sa ancora ufficialmente se avrà o meno un futuro di serie). Solo è stato detto, in occasione dell'anteprima a Ginevra 2011, che l'unità propulsiva garantisce consumi molto contenuti, pari a circa 3l/100km.

Mini Rocketman Concept

L'opinione dei lettori