• pubblicato il 27-02-2016

Mitsubishi Outlander

La SUV giapponese a cinque o a sette posti

La terza generazione della Mitsubishi Outlander - presentata nel 2012 e sottoposta ad un restyling nel 2015 - è una SUV giapponese disponibile a cinque o a sette posti. Molto interessante la versione ibrida plug-in PHEV.

Mitsubishi Outlander: gli esterni

Il restyling ha regalato alla Mitsubishi Outlander un frontale più aggressivo. Il design della SUV nipponica non è particolarmente originale.

Mitsubishi Outlander: gli interni

L’abitacolo della Mitsubishi Outlander può accogliere fino a sette passeggeri ma i due sedili della terza fila non sono molto comodi.

Mitsubishi Outlander: i motori

La gamma motori della Mitsubishi Outlander è composta da quattro unità: un 2.0 a benzina da 150 CV, un 2.0 a GPL da 150 CV, un 2.0 ibrido plug-in da 204 CV e un 2.2 turbodiesel DI-D da 150 CV.

Mitsubishi Outlander: gli allestimenti

Gli allestimenti della Mitsubishi Outlander “normale” sono tre: Intense, Instyle e Instyle Plus Navi. La versione “base” offre gli airbag frontali, laterali, a tendina e per le ginocchia del guidatore, l’assistenza per le partenze in salita, gli attacchi Isofix, l’autoradio Bluetooth CD Mp3 USB con comandi al volante, i cerchi in lega da 16”, il climatizzatore automatico bizona, il cruise control, i fendinebbia, il sedile del guidatore regolabile in altezza, il sensore pressione pneumatici, i sensori luce e pioggia, i sensori di parcheggio posteriori, gli specchietti ripiegabili elettricamente e riscaldabili, lo stop&start (non disponibile sulle turbodiesel automatiche), i vetri privacy e il volante e la leva del cambio in pelle.

La variante Instyle (4.000 euro più della Intense a parità di motore) aggiunge l’autoradio DAB, i cerchi in lega da 18”, il sistema keyless, i sette posti e la telecamera posteriore mentre la Instyle Plus Navi (2.500 euro più della Instyle a parità di propulsore) può vantare i fari a LED, il navigatore, l’impianto Premium Audio Rockford 710W con 9 altoparlanti e i sedili anteriori riscaldabili.

La Mitsubishi Outlander PHEV prevede tre allestimenti: Instyle, Instyle Navi Plus e Instyle Navi Diamond. La versione “entry level” comprende gli airbag frontali, laterali, a tendina e per le ginocchia del guidatore, l’allerta pedoni, l’assistente per le partenze in salita, gli attacchi Isofix, l’autoradio Bluetooth CD Mp3 USB, una batteria di trazione agli ioni di litio (300V - 12 kWh), un cavo di alimentazione 10A con control box 5 metri Schuko, i cerchi in lega da 18”, il climatizzatore automatico bizona, i controlli di stabilità e trazione, il controllo attivo dell’imbardata, il cruise control, i fendinebbia, la frenata rigenerativa, le luci diurne a LED, il sistema keyless, una presa di ricarica rapida (80% in circa 30 minuti - DC 300V), una presa di ricarica normale (100% in circa 5 ore), il sedile del guidatore regolabile in altezza, il sensore pressione pneumatici, i sensori luce e pioggia, gli specchietti retrovisori riscaldabili e ripiegabili elettricamente e i vetri privacy.

La versione Instyle Navi Plus prevede un sovrapprezzo di 3.000 euro e comprende l’autoradio DAB, il navigatore, il riscaldatore abitacolo da batteria di trazione, i sedili anteriori riscaldabili, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la telecamera posteriore mentre la Instyle Navi Diamond (3.000 euro più della Instyle Navi Plus) aggiunge l’Around monitor system (vista frontale, laterale, posteriore, dall’alto), i fari a LED, gli interni in pelle, il portellone del bagagliaio apribile elettricamente, il sedile del guidatore regolabile elettricamente, il sistema Premium Audio Rockford (9 altoparlanti, 710W) e il volante e il parabrezza riscaldabili.

Mitsubishi Outlander: gli optional

Sono solo tre gli optional disponibili sulla Mitsubishi Outlander: il cambio automatico (2.000 euro, solo sulle turbodiesel 4x4, esclude lo stop&start), la vernice metallizzata (700 euro) e il Diamond Pack. Quest’ultimo pacchetto costa 3.000 euro, è abbinabile solo alla turbodiesel 4x4 Instyle Plus Navi e comprende il cruise control adattivo, il Forward Collision Mitigation (assistenza alla frenata e frenata automatica d’emergenza), il Lane Departure Warning (indicatore cambio di corsia), il portellone posteriore apribile elettricamente, il sedile lato guida regolabile elettricamente, i sedili in pelle e il tetto apribile.

Gli optional disponibili sulla Mitsubishi Outlander PHEV sono invece solo due: la vernice metallizzata (700 euro) e il Premium Pack. Questo pacchetto costa 2.000 euro, è acquistabile solo sulla versione Instyle Navi Diamond e comprende il cruise control adattivo, il Forward Collision Mitigation, il Lane Departure Warning, il tetto apribile e l’Ultrasonic Misaccelerator mitigation System (sistema di controllo nelle manovre a bassa velocità).

Mitsubishi Outlander: i prezzi

BENZINA

Mitsubishi Outlander 2.0 2WD    28.950 euro
Mitsubishi Outlander 2.0 4WD    33.450 euro

GPL

Mitsubishi Outlander 2.0 2WD GPL   30.950 euro
Mitsubishi Outlander 2.0 4WD GPL   35.450 euro

IBRIDA

Mitsubishi Outlander PHEV Instyle   45.900 euro
Mitsubishi Outlander PHEV Instyle Navi Plus 48.900 euro
Mitsubishi Outlander PHEV Instyle Navi Diamond 51.900 euro

DIESEL

Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D Intense  33.450 euro
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D Instyle  34.950 euro
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D Instyle Plus Navi 37.450 euro

Mitsubishi Outlander

L'opinione dei lettori