• pubblicato il 08-01-2016

Nissan 370Z Roadster

La variante scoperta della supercar giapponese

La Nissan 370Z Roadster, variante spider di una delle supercar con il miglior rapporto prezzo/prestazioni, è una sportiva molto vivace e non troppo costosa.

Nissan 370Z Roadster: gli esterni

Passano gli anni (è stata presentata nel lontano 2009) ma il design della Nissan 370Z Roadster è ancora affascinante. Tra gli elementi di stile più originali troviamo i gruppi ottici e le maniglie verticali delle portiere.

Nissan 370Z Roadster: gli interni

La Nissan 370Z Roadster ha solo due posti ma i sedili sono comodi anche per gli occupanti più alti. La plancia è costruita con cura ed è impreziosita da un cruscotto sportivo con tre strumenti supplementari posizionati nella parte alta della consolle centrale.

Nissan 370Z Roadster: il motore

Il motore della Nissan 370Z Roadster è un 3.7 V6 da 328 CV e 363 Nm di coppia. Grazie a questa unità la spider giapponese raggiunge una velocità massima di 250 km/h e accelera da 0 a 100 chilometri orari in 5,5 secondi.

Nissan 370Z Roadster: l’allestimento

La dotazione di sicurezza della Nissan 370Z Roadster comprende ABS, airbag frontali, laterali e a tendina, assistente alle partenze in salita, chiusura centralizzata con comando a distanza, cinture di sicurezza anteriori con limitatore di carico e pretensionatore, controlli elettronici disinseribili, differenziale a slittamento limitato, Immobilizer, kit di riparazione pneumatici, Nissan Intelligent Key, poggiatesta attivi, sistema di monitoraggio pressione pneumatici e volante in pelle con comandi illuminati.

Per quanto riguarda la tecnologia troviamo invece il Bluetooth, il caricatore CD da 6 dischi, il computer di bordo, l’ingresso AUX, il sensore pioggia e quello crepuscolare e il sistema audio Bose con 6 altoparlanti e 2 subwoofer. Senza dimenticare poi la capote richiudibile elettricamente in colore nero/bordeaux, i cerchi in lega da 18”, i fari posteriori e stop centrale a LED, gli indicatori di direzione laterali con integrato logo Z, le luci diurne a LED, la pedaliera e il poggiapiede in alluminio, il rivestimento portiere in velluto, i sedili sportivi in pelle nera, gli specchietti regolabili elettricamente e riscaldabili, lo specchietto di cortesia per passeggero e conducente e i vani portaoggetti nelle portiere e nel bracciolo anteriore.

Nissan 370Z Roadster: gli optional

Sono due gli optional della Nissan 370Z Roadster che ci sentiamo di consigliare: il cambio automatico (2.450 euro) e la vernice metallizzata (850 euro).

Nissan 370Z Roadster: il prezzo

BENZINA

Nissan 370Z Roadster 41.670 euro

Nissan 370Z Roadster

L'opinione dei lettori