• pubblicato il 04-06-2013

Nissan Micra

La nuova city car della casa giapponese, rinnovata dentro e fuori

La Nuova Nissan Micra è attesa sul mercato entro il prossimo autunno.

Il restyling della city car giapponese ha interessato gran parte della vettura. Il frontale è stato completamente ridisegnato ed è caratterizzato da un nuovo paraurti, una nuova calandra e nuovi gruppi ottici. Anche al posteriore cambiano le forme e spiccano nuove luci a Led. 

Allestimenti

La Nuova Micra è disponibile in tre versioni. Per l'allestimento di base Visia, le dotazioni di serie includono chiusura centralizzata a distanza, finestrini anteriori elettrici, servosterzo elettrico, cerchi da 14" e dispositivi di sicurezza con airbag frontali per guidatore e passeggero, airbag laterali e airbag a tendina, ABS e ESP.
 
L'allestimento medio Acenta presenta accenti cromati, retrovisori e maniglie alle portiere in tinta con la carrozzeria, cerchi da 15", spoiler, condizionatore manuale, bracciolo per il sedile di guida, volante rivestito in pelle e lettore CD con connettività Bluetooth.
 
La versione top di gamma Tekna incude condizionatore aria automatico, Nissan Connect, sensori posteriori per il parcheggio, sistema PSM (Parking Slot Measurement) per la misurazione dello spazio di parcheggio, cerchi in lega da 16", tessuto scamosciato per i sedili, fendinebbia e proiettori, tergicristalli e retrovisori esterni pieghevoli a funzionamento automatico.

Tra gli equipaggiamenti di serie della versione Tekna figura anche l'Intelligent Key con pulsante di accensione motore, che permette l'apertura e la chiusura del veicolo senza l'utilizzo delle chiavi ma tramite pulsanti sulle portiere. Unico opzionale il tetto panoramico. 

Motori

La Nuova Micra è spinta dal tre cilindri da 1.2 litri, disponibile con potenze da 80 CV o - nella prestazionale versione sovralimentata DIG-S a iniezione diretta - da 98 CV.

La versione DIG-S top di gamma include il sistema Start/Stop automatico quando l'auto è ferma, per ridurre i consumi di circa il 4% e si fregia - grazie a emissioni contenute in 95 g/km di CO2 - del marchio PURE DRIVE di Nissan, che identifica i veicoli con emissioni di CO2 inferiori a 120 g/km (il limite è stato ridotto di 10 g/km, da 130 g/km, nel corso del 2013).

La Micra presenta di serie un fluido cambio manuale a cinque rapporti con trazione anteriore o, in opzione, il cambio CVT a variazione continua di ultima generazione.

La nuova Nissan Micra debutterà sul mercato entro la fine dell'anno.

Nissan Micra

L'opinione dei lettori