• pubblicato il 24-02-2014

Porsche 911 Carrera Club Sport

Alla scoperta della versione alleggerita della 3.2, svelata nel 1987

La Porsche 911 Carrera Club Sport del 1987 è una coupé rivolta agli amanti della guida: la versione alleggerita della 3.2 ha dominato su strada e in pista alla fine degli anni ’80.

Caratteristiche principali

Prodotta in soli 340 esemplari dall’agosto 1987 al settembre 1989, si differenzia dalla Carrera 3.2 “normale” per il peso ridotto e per numerose modifiche in chiave “racing” apportate al motore e alle sospensioni.

Per limitare la stazza di 70 chilogrammi sono stati tolti alla Porsche 911 Carrera Club Sport  del 1987 alcuni accessori considerati inutili come ad esempio l’aria condizionata (tranne che su due esemplari), l’autoradio, i sedili posteriori e i fari fendinebbia.

Il motore

Il motore è un 3.2 boxer a sei cilindri da 231 CV e 284 Nm di coppia che permette alla vettura di raggiungere una velocità massima di 245 km/h e di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 5,1 secondi.

Porsche 911 Carrera Club Sport

L'opinione dei lettori