Foto

Seat Leon ST

La variante familiare della compatta spagnola.

La Seat Leon ST è la variante station wagon della compatta spagnola, basata sulla nuova piattaforma MQB del Gruppo VAG.

Dimensioni

Rispetto alla generazione precedente la Leon ST 2013 è cresciuta in lunghezza, misura, infatti, 28 cm in più e arriva ora fino a 4,54 metri.

Il portabagagli, dalla superficie piana e regolare, ha una capacità di carico di 587 litri (tra i più grandi della categoria) che si possono ampliare fino a 1.470 litri con i sedili posteriori reclinati.

Sicurezza

Molto completo il reparto high-tech e sicurezza della Seat Leon ST che comprende luci a LED integrali, cruise control adattivo e il DCC, controllo adattivo dello chassis, che modifica le caratteristiche degli ammortizzatori, il multicollision brake di serie, il sistema di rilevamento della stanchezza e di cambio di corsia involontario.

Motori

Il parco motori disponibile per la Seat Leon ST 2013 sarà composto, per i benzina, dal 1.2 TSI da 86 o 105 CV e il top di gamma 1.8 TSI da 180 CV e 250 Nm di coppia. Equipaggiato con il sistema Start/stop, il 1.2 da 105 CV consuma 4,9 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 114g/km.

Sul fronte Diesel, invece, la Seat Leon ST avrà a disposizione il 2.0 TDI CR da 150 CV (4,1 l/100 km e 106g/km), il 2.0 TDI CR da 184 CV e 380 Nm (4,3 l/100km e 112g/km) disponibile solo per l’allestimento FR.

PanoramautoTV / Prove

Seat Leon ST: la prova su strada della station wagon spagnola

La berlina spagnola si allunga e ne guadagna in bagagliaio. Ma la sportività rimane. Anche se razionale.

PanoramautoTV / Protagonisti

Seat Leon ST: la station wagon raccontata dalla casa spagnola

Più spazio per i bagagli, più praticità, ma lo stesso stile di sempre: la compatta spagnola arriva in version station wagon, pronta a conquistare nuove fette di mercato.