• pubblicato il 04-09-2016

Ssangyong Tivoli

La piccola SUV coreana

La Ssangyong Tivoli è una piccola SUV coreana ed è il primo modello realizzato dalla Casa asiatica da quando è stata acquistata da Mahindra.

Ssangyong Tivoli: gli esterni

La Tivoli è probabilmente la Ssangyong più bella mai disegnata: convincente nel frontale e di profilo, potrebbe essere più riuscita nella zona posteriore.

Ssangyong Tivoli: gli interni

Anche nell’abitacolo la Ssangyong Tivoli può vantare un design gradevole. Piuttosto ampio il bagagliaio.

Ssangyong Tivoli: i motori

La gamma motori della Ssangyong Tivoli è composta da tre unità 1.6: benzina da 128 CV, GPL da 128 CV e turbodiesel da 115 CV.

Ssangyong Tivoli: gli allestimenti

Gli allestimenti della Ssangyong Tivoli sono tre: Start, Go e Be. La versione “base” offre: ABS + EBD (ripartizione della frenata), ESP, BAS (sistema di assistenza della forza frenante), FTCS (controllo totale della trazione), ARP (antiribaltamento), assistente alla partenza in salita, ESS (luci di emergenza in caso di brusca frenata), sensore pressione pneumatici, airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix e cinture di sicurezza anteriori con pretensionatore.

Senza dimenticare gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, il climatizzatore manuale, il computer di bordo, il cruise control, la chiusura centralizzata, il servosterzo con Smart Steer (Comfort/Normal/Sport), il volante regolabile in altezza, il bracciolo anteriore con vano portaoggetti, gli interni in tessuto, le maniglie interne satinate e battitacco in PVC, il sedile posteriore abbattibile separatamente e la predisposizione audio con 6 altoparlanti.

La dotazione di serie della Ssangyong Tivoli comprende anche i retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente, le maniglie esterne, i paraurti e i retrovisori in tinta carrozzeria, le luci diurne a LED, i cerchi in acciaio da 16” con pneumatici 205/60 R16, la fascia parasole integrata nel parabrezza e il kit gonfiaggio pneumatico.

La versione Go costa 2.350 euro più della Start a parità di motore e aggiunge l’airbag per le ginocchia del guidatore, la radio MP3 con prese AUX/USB, il sedile del guidatore regolabile in altezza, il Bluetooth con comandi al volante, il telecomando porte, i comandi audio al volante, il tendalino copribagagli avvolgibile, i fendinebbia e i cerchi in lega da 16” con pneumatici 205/60 R16. La Be (1.750 euro più della Go a parità di propulsore) può invece vantare lo Smart Audio System 7” touchscreen con prese USB/HDMI, la retrocamera per visione posteriore, il climatizzatore automatico bizona con 3 memorie, le maniglie interne cromate e battitacco in alluminio, il volante e il pomello cambio rivestiti in pelle, gli interni in tessuto Deluxe, le alette parasole con specchietto di cortesia illuminato, le barre longitudinali integrate sul tetto, i vetri privacy, lo spoiler posteriore e i cerchi in lega da 18” diamantati silver con pneumatici 215/45 R18.

Ssangyong Tivoli: gli optional

La dotazione di serie della Ssangyong Tivoli Start andrebbe a nostro avviso arricchita con due optional importanti: il cambio automatico (1.800 euro) e la vernice metallizzata (600 euro). Sulla Go aggiungeremmo il navigatore touchscreen con retrocamera (950 euro) e sulla Be il navigatore da solo (750 euro) visto che la telecamera posteriore è di serie.

Ssangyong Tivoli: i prezzi

BENZINA

Ssangyong Tivoli 1.6 Start  15.950 euro
Ssangyong Tivoli 1.6 Go   18.300 euro
Ssangyong Tivoli 1.6 Be   20.050 euro

GPL

Ssangyong Tivoli 1.6 GPL Go 20.100 euro
Ssangyong Tivoli 1.6 GPL Be 21.850 euro

DIESEL

Ssangyong Tivoli 1.6d Start  17.750 euro
Ssangyong Tivoli 1.6d Go  20.100 euro
Ssangyong Tivoli 1.6d Be   21.850 euro

Ssangyong Tivoli

L'opinione dei lettori