• pubblicato il 19-09-2013

Volkswagen e-Golf

di Junio Gulinelli

La variante lettrica, a zero emissioni, della compatta di Wolfsburg.

La Volkswagen e-Golf è la variante elettrica, a emissioni zero, della compatta di Wolfsburg di settima generazione.

Con la sorella a combustibile condivide la nuova piattaforma modulare MQB.

Autonomia, motore e prestazioni

Ad alimentarla c'è un propulsore elettrico capace di erogare 116 CV alimentato da un pack di batterie agli ioni di litio che garantiscono un'autonomia di 190 Km e si ricaricano all'80% in circa mezz'ora.

La Volkswagen e-Golf scatta da 0 a 100 km/h in 10,4 secondi e raggiunge la velcoità massima di 140 km/h, autolimitata per garantire il massimo dell'efficienza.

In quanto a consumi di energia, come dato ufficiale è stato anticipato il seguente, 12,7 kWh/100 km.

Guida selezionabile

L'aerodinamica è un'altro degli aspetti con cui Volkswagen ha lavorato a fondo per la e-Golf che vanta un coefficiente Cx pari a 0,281.

La Volkswagen e-Golf puà essere guidata con due modalità, Eco ed Eco+ con le varia il grado di efficienza, così come ci sono quattro livelli di intensità nel processo di frenata rigenerativa (D1, D2, D3, D4), il che significa che il guidatore può decidere in ogni momento la quantità di energia che viene accumulata ogni volta che si tocca il pedale del freno.

Volkswagen e-Golf

L'opinione dei lettori