• pubblicato il 06-10-2016

Volkswagen Maggiolino

L'ultima evoluzione del mito di Wolfsburg

Considerare la Volkswagen Maggiolino come una semplice auto sarebbe riduttivo visto che stiamo parlando dell’ultima evoluzione - nata nel 2011 e sottoposta ad un restyling nel 2016 - di un vero e proprio mito su quattro ruote.

Volkswagen Maggiolino: gli esterni

Il design della Volkswagen Maggiolino riprende in chiave moderna le forme tondeggianti e sexy del modello originale (seppur con dimensioni maggiorate, la lunghezza sfiora i 4,30 metri).

Volkswagen Maggiolino: gli interni

Anche l’abitacolo - in grado di accogliere quattro persone - è pieno di richiami alla Volkswagen Maggiolino originale. Il più rilevante è senza dubbio il cassetto portaoggetti sulla plancia.

Volkswagen Maggiolino: i motori

La gamma motori della Volkswagen Maggiolino è composta da cinque unità sovralimentate: tre TSI a benzina (1.2 da 105 CV, 1.4 da 150 CV e 2.0 da 220 CV) e due 2.0 diesel TDI da 110 e 150 CV.

Volkswagen Maggiolino: gli allestimenti

Gli allestimenti della Volkswagen Maggiolino sono due: Design e Sport. La versione “base” (abbinata a motori fino a 110 CV) offre cerchi in lega da 16”, cruise control, sistema di rilevazione della stanchezza “Fatigue Detection”, sistema di frenata anti collisione multipla, radio “Composition Colour” con display touchscreen a colori da 5”, lettore CD/MP3, SD card, AUX-IN e 6 altoparlanti, volante, pomello del cambio e impugnatura freno a mano in pelle, fari fendinebbia, climatizzatore manuale, bracciolo centrale anteriore e maniglie e specchietti retrovisori esterni in colore carrozzeria.

La variante Sport (per motori da 150 CV in su) aggiunge sedili sportivi, volante multifunzione in pelle, freno a mano e pomello della leva del cambio in pelle, cerchi in lega da 17” (18” per 2.0 TSI), climatizzatore automatico “Climatronic” a 2 zone, Park Pilot (sensori di parcheggio anteriori e posteriori), cristalli posteriori oscurati, Coming/Leaving Home, sensore pioggia, specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente e specchietto retrovisore interno fotosensibile.

Volkswagen Maggiolino: gli optional

La dotazione di serie della Volkswagen Maggiolino Design andrebbe a nostro avviso arricchita con tre optional fondamentali: Light Pack (235 euro: funzione Coming/Leaving Home, sensore pioggia, sensore luci e specchietto retrovisore interno fotosensibile), sensori di parcheggio anteriori e posteriori (605 euro) e vernice metallizzata (635 euro).

Quest’ultimo accessorio ci vorrebbe anche sulla variante Sport insieme ai fari bi-xeno (810 euro) e agli interni in pelle Vienna (2.745 euro).

Volkswagen Maggiolino: i prezzi

BENZINA

Volkswagen Maggiolino 1.2 TSI    21.600 euro

Volkswagen Maggiolino 1.4 TSI    26.350 euro

Volkswagen Maggiolino 2.0 TSI    31.900 euro

DIESEL

Volkswagen Maggiolino 2.0 TDI    25.050 euro

Volkswagen Maggiolino 2.0 TDI 150 CV 29.650 euro

Volkswagen Maggiolino

L'opinione dei lettori