Neve
  • pubblicato il 11-12-2010

Pneumatici invernali o catene a bordo: dal 15 novembre scatta l'obbligo nella Provincia di Milano

di Marco Coletto

Dal 15 novembre 2010 al 31 marzo 2011 gli automobilisti che vorranno circolare sulle strade gestite dalla Provincia di Milano dovranno obbligatoriamente montare pneumatici invernali o avere le catene a bordo. Indipendentemente dalla presenza o meno della neve.  

La misura è stata resa possibile grazie alle recenti modifiche al Codice della Strada introdotte dalla legge 120 del 29 luglio 2010: il primo comma recita "i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio".

L'inosservanza di questa ordinanza è sanzionabile non solo con multe (e relativa perdita di punti della patente) ma anche con l'allontanamento o il fermo del mezzo nel caso in cui il veicolo si trovi in condizioni tali da costituire un pericolo per la circolazione. A patto che siano presenti cartelli di segnalazione.

Gli pneumatici invernali devono riportare per legge la sigla M+S e si distinguono da quelli "normali" per le sottili lamelle sui tasselli e per intagli principali più profondi sul battistrada. Va ricordato, inoltre, che le automobili provviste di "gomme termiche" non possono superare i 160 km/h di velocità massima.

Pneumatici invernali o catene a bordo: dal 15 novembre scatta l'obbligo nella Provincia di Milano

L'opinione dei lettori