Area di servizio

Arriva la Pasqua, aumentano i prezzi della benzina

Dopo una lunga stagione di cali ritorna il segno "più"

Arriva la Pasqua, aumentano i prezzi della benzina: dopo una lunga stagione di cali nella settimana scorsa il prezzo medio alla pompa è salito a 1,407 euro al litro contro 1,391 della settimana precedente mentre per quanto riguarda il diesel si è passati da 1,230 a 1,243 euro.

Nel 2015 gli italiani hanno risparmiato 7,1 miliardi di euro rispetto al 2014 nonostante un incremento dei consumi di carburante dello 0,9% e anche nei primi due mesi del 2016 si è registrato – secondo un’elaborazione del Centro Studi Promotor sulla sua banca dati – un calo della spesa dei nostri connazionali (858 milioni di euro) a fronte di un aumento dei consumi dello 0,6%.

Il calo della spesa alle voci “benzina” e “diesel” è andato a danno del Fisco per 139 milioni per effetto della riduzione dell’imponibile su cui si calcola l’IVA e soprattutto della componente industriale, cioè della quota che va all’industria petrolifera e alla distribuzione, che si è ridotta di 719 milioni.

Area di servizio

Volkswagen e il dieselgate: come risolveranno il problema

Aggiornamento software per i motori 2.0 TDI più misure hardware per i 1.6 TDI

Area di servizio

Incentivi ICBI, tutto quello che c’è da sapere per la trasformazione a GPL e metano

Camion: ecco quando non possono viaggiare a Pasqua 2016

Omicidio stradale, tutte le pene della nuova legge

Fondo di garanzia per le vittime della strada: cos’è?

Ereditare un’auto: che fare?