Contromano
  • pubblicato il 20-09-2016

Contromano: aumentano gli incidenti

382 episodi in Italia nel 2015 (+ 13% rispetto al 2014) ma, per fortuna, meno morti

Aumentano gli incidenti stradali causati dal contromano: secondo i dati forniti dal rapporto dell’osservatorio il Centauro dell’ASAPS (Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale) nel 2015 in Italia ci sono stati 382 episodi (+ 13% rispetto al 2014) che hanno causato 27 morti (- 7%) e 208 feriti (- 17,1%). Nei primi sette mesi del 2016, invece, si sono già registrati 255 incidenti dovuti a veicoli contromano, 14 decessi e 120 feriti.

I soggetti più a rischio di contromano sono gli ubriachi (che incidono per il 19,6% sul totale complessivo dei sinistri nati da questo comportamento, percentuale che sale addirittura al 28,6% per gli incidenti mortali), gli anziani (19,4%) e gli stranieri (17,5%). La regione italiana che ha avuto più episodi di contromano nel 2015 è stata la Lombardia (54 casi), seguita dalla Toscana (51) e dalla Campania (34).

Contromano

Contromano: aumentano gli incidenti

L'opinione dei lettori