Multe
  • pubblicato il 10-10-2016

Autovelox e non solo: i dieci Comuni più cattivi (quelli che multano di più)

Un paesino marchigiano in testa alla classifica degli incassi (per abitante) dovuti alle contravvenzioni

Quali sono i Comuni italiani più “cattivi” con le contravvenzioni? Lo ha scoperto il sito OpenPolis analizzando i dati del 2014 delle entrate realizzate nell’esercizio delle funzioni di polizia (multe per infrazioni al codice della strada, non solo Autovelox quindi...).

Di seguito troverete la classifica dei Comuni d’Italia che hanno incassato di più dalla polizia locale in rapporto al numero di abitanti: una “top ten” dominata da Serravalle di Chienti, un paesino di poco più di 1.000 abitanti in provincia di Macerata che grazie ad un Autovelox piazzato in un luogo strategico è riuscito a portare nelle casse comunali quasi un milione di euro (oltre 800 euro per abitante).

Multe emesse dalla polizia locale - La classifica dei dieci Comuni più “cattivi” (euro incassati per abitante nel 2014)

1 Serravalle di Chienti (Macerata) (Marche) 831,49 euro
2 Comabbio (Varese) (Lombardia)  781,43 euro
3 Rocca Imperiale (Cosenza) (Calabria) 628,98 euro
4 Villa Biscossi (Pavia) (Lombardia) 616,19 euro
5 Macchia d’Isernia (Isernia) (Molise) 585,60 euro
6 Colle Santa Lucia (Belluno) (Veneto) 535,51 euro
7 San Tomaso Agordino (Belluno) (Veneto) 453,65 euro
8 Vinzaglio (Novara) (Piemonte)   451,87 euro
9 Ficarolo (Rovigo) (Veneto)    436,74 euro
10 Atina (Frosinone) (Lazio)    368,44 euro

Autovelox e non solo: i dieci Comuni più cattivi (quelli che multano di più)

L'opinione dei lettori