Area di servizio

Auto senza assicurazione? Lo scoprono gli Autovelox e i Tutor

I rilevatori di velocità potranno anche "pizzicare" le vetture non sottoposte a revisione

Tempi duri per i “furbetti” che girano con l’auto senza assicurazione e/o non sottoposta a revisione. Gli Autovelox e i Tutor potranno ora anche accertare queste violazioni in modo totalmente automatico.

Una modifica importante al Codice della Strada arrivata grazie all’emendamento al ddl Stabilità (prima firma di Sergio Boccadutri del PD) approvato dalla commissione Bilancio della Camera.

La rilevazione automatica da parte degli Autovelox e dei Tutor delle auto senza assicurazione (sono circa 4 milioni in Italia) e/o non sottoposte a revisione consentirà di avere più agenti di Polizia Stradale impegnati in controlli sul territorio.

Area di servizio

Dieselgate e Volkswagen: il calendario dei richiami per i motori TDI

Volkswagen e il dieselgate: come risolveranno il problema

Come si calcola il bollo auto

Emissioni CO2 Audi, Seat, Skoda e Volkswagen: l’elenco dei modelli 2016 coinvolti

Obbligo pneumatici invernali (o catene a bordo): tutto quello che c’è da sapere