Bollo
  • pubblicato il 20-05-2015

Bollo auto illegale? Attenti: è una bufala

Una notizia falsa e inverosimile che gira da due anni. Eppure sono ancora in molti a crederci...

Il bollo auto è illegale e non va pagato: questa bufala gira su Internet da un paio d’anni eppure - a giudicare dalle 75.000 condivisioni su Facebook - sono ancora in molti a credere a questa notizia falsa.

Nelle righe seguenti cercheremo di fare un po’ di chiarezza nella speranza di vedere sempre meno automobilisti italiani così convinti che il bollo non si debba pagare da rivolgersi addirittura - in caso di arrivo della lettera di pagamento - ad un avvocato per denunciare lo Stato tramite la Commissione Europea.

Il bollo auto è illegale e non va pagato?

Il bollo auto è legale e va pagato come tutte le tasse. Altrimenti si commette un reato.

Il bollo auto esiste solo in Italia?

No. Il bollo auto (anche noto come tassa automobilistica) esiste anche in altri Paesi dell’Unione Europea come ad esempio la Francia, la Germania e il Regno Unito.

All’Italia è stata chiesta la rimozione del bollo?

No. Il 13 febbraio 2012 ci fu semplicemente un’interrogazione al Parlamento Europeo nella quale l’on. Mara Bizzotto della Lega Nord chiese alla Commissione Europea di verificare la compatibilità della tassa di possesso con il mercato automobilistico europeo e di intervenire per rimuovere l’aggravio sui cittadini italiani ma il 20 marzo 2012 la Commissione rispose dicendo che i regimi fiscali nazionali in questo settore sono a discrezione degli Stati membri.

L’Italia paga una megamulta ogni anno alla Commissione Europea perché continua a chiedere a noi cittadini il pagamento del bollo?

No. La risposta del 20 marzo 2012 all’on. Bizzotto si concludeva con “Alla Commissione non risulta che in Italia tale imposta venga applicata in maniera contraria al diritto UE”.

TAG

Bollo auto illegale? Attenti: è una bufala

L'opinione dei lettori