Partenza sicura
  • pubblicato il 01-08-2014

Viaggiare sicuri: come caricare l'auto in vacanza

di Junio Gulinelli

Piccoli consigli da osservare in auto per una partenza sicura

Agosto, vacanze, partenze, viaggi in auto. La sequenza logica di ciò che accadrà nei prossimi giorni è questa, menomale e finalmente!

Da bravi e scrupolosi automobilisti, però, non fatevi prendere dalla foga di partire senza prima pensare alla sicurezza. Ecco alcune regole, di base, che possono aiutare a mettersi in auto senza correre rischi:

Lista bagagli, il necessario

In qualsiasi viaggio, quasi sempre, portiamo più bagagli e oggetti di quanto realmente ne avremo bisogno durante la vacanza. Per questo è consigliabile fare una lista delle cose necessarie e, ovviamente, rispettarla.

Carico massimo, varia da auto ad auto

Bisogna sapere che, qualsiasi auto, ha un margine di carico massimo autorizzato che non va superato. Dunque ognuno dovrà far riferimento al limite di peso consentito che si trova sul libretto di circolazione della propria auto. Controllate!

Bagagliaio

Il portabagagli è la zona più indicata dove posizionare i bagagli, sia in termini di sicurezza che di consumi.

Come distribuire i bagagli

La prima regola che va tenuta a mente è che gli oggetti o valigie più pesanti vanno collocati sul suolo dell’auto e il più vicino possibile all’asse (altezza ruote). Le borse più leggere andranno collocate sopra le più pesanti. Il tutto è buona norma legarlo e immobilizzarlo.

Oggetti sui sedili, no!

Altra abitudine, sbagliata, è appoggiare telefoni, computer portatili o tablet all’interno dell’auto, vicino o sopra ai sedili.

Anche in questo caso, però, per viaggiare in sicurezza andrebbero riposti sul suolo dell’auto in modo da evitare che, in caso di incidente, possano essere proiettati in aria alla stessa velocità dell’impatto.

Secondo alcuni studi, infatti, gli oggetti che saltano in aria possono raggiungere un peso fino a 50 volte la loro massa in un incidente a 50 km/h. Un telefono, in questo caso, si trasformerebbe in un’arma letale.

Animali domestici

Gli amici a quattro zampe vanno posizionati nella parte posteriore dell'auto, assicurati con le apposite cinture di sicurezza o trasportati all'interno di gabbiette. È per la loro sicurezza prima di tutto.

Biciclette

Spesso le due ruote a pedali fanno parte del carico dell'auto in vacanza.

La maniera più sicura per trasportare le bici è posizionarle con un supporto apposito nella parte posteriore dell'auto dove non sono soggette al vento (si muoveranno meno, dunque, e non faranno resistenza all'aria a vantaggio dei consumi).

Tenete presente che non possono fuoriuscire più del 15% della lunghezza totale del veicolo e vanno ben segnalate.

Equipaggiamento in più

Tutto ciò che non entra all'interno dell'auto in maniera sicura va posizionato sul tetto dell'auto negli appositi portapacchi chiusi.

La loro forma aerodinamica garantisce meno attrito e inoltre, a mo di custodia, proteggono i vostri bagagli dalla pioggia, dal vento e dagli agenti atmosferici.

Attenzione ai giochi dei bambini

Dove ci sono i bambini, si sa, ci sono oggetti (giochini) sparsi ovunque. In auto, però, questo non è possibile; pupazzi, peluches, macchinine etc. se non ben custoditi possono diventare oggetti potenzialmente pericolosi per tutti i passeggeri all'interno dell'auto. Il consiglio, dunque, è custodirli tutti dentro un apposita borsa e riporli nel bagagliaio.

Pneumatici, ammortizzatori e freni

Soprattutto con l'auto carica gli elementi che più influiscono sulla guida sono gli ammortizzatori, i freni e la pressione degli pneumatici.

Partendo da questi ultimi, prima di partire, controllate la pressione delle gomme e gonfiatele a 0,2/0,3 bar al di sopra della pressione consigliata, in modo da supportare il peso extra del carico.

Gli ammortizzatori devono essere in buone condizioni, controllateli, quindi, prima di mettervi in viaggio, così come i freni.

Inoltre, nelle lunghe e ripide discese cercate di viaggiare con le marce più basse in modo da sfruttare il freno motore e aiutare il lavoro dei freni, meno efficaci a causa del carico.

Viaggiare sicuri: come caricare l'auto in vacanza

L'opinione dei lettori