Bollo auto
  • pubblicato il 25-11-2015

Come si calcola il bollo auto

Tutto dipende dalla potenza e dalla classe ambientale

Come si calcola il bollo auto? Non è facile rispondere a questa domanda: tutto dipende, infatti, dalla potenza del veicolo e dalla classe ambientale (Euro 0, 1, 2, 3, 4, 5 e 6, per intenderci) e per arrivare alla somma da sborsare ogni anno bisogna effettuare alcuni calcoli complessi.

Scopriamo insieme come stabilire la cifra da pagare per la tassa di proprietà automobilistica, ricordando che molte regioni prevedono diversi importi ed esenzioni o agevolazioni per le vetture ecologiche (elettriche, ibride, GPL o metano) e che per i mezzi ibridi si tiene conto solo dei kW offerti dal motore termico.

Calcolare la potenza in kW

La potenza in kW, fondamentale per calcolare il bollo auto, si trova sulla carta di circolazione alla voce P.2. È possibile ricavarla anche dividendo per 1,35962 il valore della potenza in CV (es. 69 CV = 51 kW).

Oltre i 185 kW c’è il superbollo

Per le auto con una potenza superiore a 185 kW è previsto il superbollo: 20 euro (da aggiungere al bollo normale) per ogni kW che supera questa soglia, 12 euro dopo cinque anni dalla data di costruzione del veicolo, 6 euro dopo 10 anni e 3 euro dopo quindici anni. Il superbollo non è più dovuto dopo 20 anni.

Controllare a quale classe ambientale appartiene l’auto

La classe ambientale dell’auto è riportata sulla carta di circolazione alla voce V.9.

Se l’auto è Euro 4, 5 o 6 come si calcola il bollo?

Se la classe ambientale dell’auto è Euro 4, Euro 5 o Euro 6 l’importo del bollo è pari a 2,58 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 3,87 euro per ogni kW oltre quota 100.

Se l’auto è Euro 3 come si calcola il bollo?

Se la classe ambientale dell’auto è Euro 3 l’importo del bollo è pari a 2,70 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 4,05 euro per ogni kW oltre quota 100.

Se l’auto è Euro 2 come si calcola il bollo?

Se la classe ambientale dell’auto è Euro 2 l’importo del bollo è pari a 2,80 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 4,20 euro per ogni kW oltre quota 100.

Se l’auto è Euro 1 come si calcola il bollo?

Se la classe ambientale dell’auto è Euro 1 l’importo del bollo è pari a 2,90 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 4,35 euro per ogni kW oltre quota 100.

Se l’auto è Euro 0 come si calcola il bollo?

Se la classe ambientale dell’auto è Euro 0 l’importo del bollo è pari a 3,00 euro per ogni kW fino a 100 kW e di 4,50 euro per ogni kW oltre quota 100.

TAG

Come si calcola il bollo auto

L'opinione dei lettori