Contrassegno disabili
  • pubblicato il 15-09-2015

15 settembre 2015: addio al contrassegno arancione per gli invalidi

Da oggi varranno solo i tagliandi azzurri entrati in vigore tre anni fa

Oggi - martedì 15 settembre 2015 - è il giorno dell’addio al contrassegno arancione per gli invalidi: tutti i vecchi tagliandi ancora in circolazione vanno obbligatoriamente rimpiazzati da quelli azzurri (sempre da esporre in originale nella parte anteriore del veicolo) entrati in vigore nel 2012.

Non è questa l’unica novità per i disabili: il simbolo della carrozzina sulle strisce gialle che delimitano il parcheggio diventa blu, è possibile sostare gratis negli spazi a pagamento se nelle adiacenze risultano già occupate o indisponibili le aree riservate e gli invalidi gravi possono ora godere dell’assegnazione gratuita di uno spazio di sosta privato accessibile e fruibile senza più dover dimostrare di essere abilitati alla guida e di disporre di un’automobile.


15 settembre 2015: addio al contrassegno arancione per gli invalidi

L'opinione dei lettori