Napoli
  • pubblicato il 26-08-2015

Meno multe a Napoli: i telelaser e gli etilometri sono da revisionare

Mancano i soldi nelle casse comunali: nel capoluogo campano funzionano solo Autovelox e Tutor

Un’estate con meno multe per gli automobilisti di Napoli: secondo il quotidiano Il Mattino nel capoluogo campano da un paio di mesi funzionano solo gli Autovelox e i Tutor mentre tutti i telelaser e due etilometri sono momentaneamente inutilizzabili. Gli apparecchi sarebbero da revisionare ma l’amministrazione comunale - a corto di fondi - non ha alcuna intenzione di sborsare i quasi 2.000 euro necessari per effettuare questa operazione sui rilevatori di velocità.

Una scelta a dir poco incomprensibile quella di rinunciare ad una spesa che rappresenterebbe un sicuro investimento per il Comune: a Napoli, infatti, vengono inflitte con il telelaser almeno sei contravvenzioni al giorno (120 euro ciascuna).

Ancora più curiosa è la situazione che riguarda gli etilometri di Napoli: la Polizia Municipale del capoluogo possiede cinque alcool test e ne ha fatti revisionare due presso un’azienda di Roma. Il problema è che gli apparecchi, già tarati, non sono ancora stati ritirati perché …non ci sono più Viacard per pagare i 28,60 euro di autostrada (14,30 euro per l’andata e altri 14,30 per il ritorno).

Meno multe a Napoli: i telelaser e gli etilometri sono da revisionare

L'opinione dei lettori