Info Utili

Mobilità urbana: le soluzioni Bosch per le auto

La mobilità urbana secondo Bosch: priva di stress e di incidenti e senza emissioni

La mobilità urbana per Bosch dovrà essere in futuro priva di stress, priva di incidenti e senza emissioni. Scopriamo insieme le soluzioni più interessanti ideate dall’azienda tedesca già presenti oggi o che vedremo nei prossimi anni.

Bosch e la mobilità urbana: più ambiente

48 Volt

Bosch è, tra le altre cose, un fornitore di sistemi di propulsione interamente elettrici a 48 Volt, adatti ai veicoli ibridi.

EAxle

eAxle è un sistema di trazione elettrico Bosch composto da una piattaforma modulare scalabile che offre alle Case una riduzione dei costi del 5-10% rispetto ai componenti singoli.

Filtri antiparticolato

In Europa Bosch non porterà più avanti lo sviluppo di motori privi di filtro antiparticolato (comprese le unità a benzina).

Mobilità elettrica

Bosch ha realizzato sistemi di propulsione a 48 V per veicoli elettrici come la eGo.

Motori a combustione interna

I motori a combustione interna potrebbero diventare ecologici utilizzando carburante sintetico prodotto da energia rinnovabile.

RDE

Bosch sta lavorando a circa 300 progetti di sviluppo nell’ambito delle nuove omologazioni RDE (Real Driving Emissions) per ridurre ulteriormente le emissioni di NOx.

Bosch e la mobilità urbana: più comodità

Auto connesse

Nel prossimo futuro, con un semplice gesto a bordo, sarà possibile fare acquisti da uno shop online o prenotare una e-bike.

Connected Parking

Le soluzioni di Bosch per un parcheggio autonomo e connesso consentiranno ai guidatori di risparmiare tempo e carburante.

HD MAP

Prima della fine del decennio Bosch realizzerà in collaborazione con aziende come TomTom, AutoNavi, Baidu e NavInfo una mappa digitale in alta definizione che consentirà alle auto a guida autonoma di determinare la propria posizione con precisione.

Multimodale

A luglio 2017 inizierà una fase di test del progetto di ricerca Bosch che utilizzerà una piattaforma di mobilità con dati in tempo reale per trovare il modo migliore di attraversare la città.

Bosch e la mobilità urbana: più sicurezza

ABS e ESP

Non tutti sanno che l’ABS e l’ESP – sistemi irrinunciabili sulle auto di oggi – sono stati sviluppati da Bosch.

Guida autonoma

Dall’inizio del prossimo decennio Bosch – in collaborazione con Daimler – immetterà sulle strade auto completamente autonome con l’obiettivo di sviluppare un sistema di guida autonoma per taxi robot.

Scudo Digitale

Il dialogo tra auto e moto (scambio rapido – fino a 10 volte al secondo – di informazioni su tipo di mezzo, velocità, posizione e direzione di marcia) potrebbe evitare quasi un terzo di tutti gli incidenti che vedono coinvolti mezzi a due ruote.

Sistemi di assistenza alla guida

I sistemi di assistenza alla guida – già presenti sulle auto di oggi (frenata automatica, avviso cambio corsia, etc…) – sono precursori della guida autonoma.