Info Utili

Crash test Euro NCAP: solo due stelle per la Ford Mustang

La sportiva "yankee" bocciata alla voce "sicurezza"

La Ford Mustang ha ottenuto solo due stelle nei crash test Euro NCAP: nella prima sessione di “esami” del 2017 (che ha visto la Volvo S90/V90 conquistare cinque stelle) la sportiva “yankee” è stata bocciata alla voce “sicurezza”.

Un voto molto basso – relativo al modello 2015 – dovuto ad alcune criticità riscontrate: protezione passeggeri in caso di urto frontale, insufficiente protezione dell’airbag lato guidatore e scivolamento dei passeggeri dei sedili posteriori. Buoni invece i risultati ottenuti nelle prove di impatto laterale (palo e barriera) e del pedone, anche grazie al “cofano attivo” che attenua i danni causati al pedone investito.

Ford ha comunicato ad Euro NCAP che in occasione del restyling la Mustang sarà equipaggiata di serie con il freno automatico di emergenza AEB e con il Lane Keeping Aid: dispositivi che dovrebbero aumentare il numero di stelle. Era dal 2015 – con la Lancia Ypsilon – che il progetto internazionale di valutazione degli standard di sicurezza delle auto nuove non assegnava un punteggio così basso.

Auto d'epoca

La storica più amata? La Ford Mustang

Secondo un sondaggio di AutoScout24 la sportiva "yankee" è l'auto d'epoca più desiderata dagli europei

Passione Mustang

Shelby Mustang GT 350 Coupé (1965): l’alba del mito

Shelby Mustang GT 500 Convertible (1968): mito “yankee”

Ford Mustang, la storia della sportiva dell’Ovale Blu

Joe Oros, il creatore della Ford Mustang

Ford Mustang (1974): un tempo amata, oggi dimenticata