Info Utili

Pneumatici di primo equipaggiamento: cosa sono?

Tutto quello che c’è da sapere sugli pneumatici di primo equipaggiamento

245/40R18 - DetailLoRes
Credits: 245/40R18 - Detail LoRes

Gli pneumatici di primo equipaggiamento – noti anche con la sigla OE (Original Equipment) sono quelli selezionati dalle Case automobilistiche per essere montati in fase di assemblaggio della vettura.

Di seguito troverete una guida completa – realizzata da Goodyear – agli pneumatici di primo equipaggiamento, coperture spesso sviluppate per adattarsi a marche, veicoli e modelli specifici.

Pneumatici di primo equipaggiamento: lo sviluppo

Ci vogliono da 2 a 3 anni per sviluppare uno pneumatico di primo equipaggiamento: si parte con una fase di ricerca e sviluppo (che può durare fino a sei mesi) per creare – in stretta collaborazione con le Case – la sinergia ottimale tra il veicolo e la gomma e ci vogliono altri 18-24 mesi per apportare i requisiti specifici basati sulle richieste e sulle esigenze del costruttore.

Pneumatici di primo equipaggiamento: equilibrio in primo piano

Ogni pneumatico – compresi quelli di primo equipaggiamento – deve rappresentare un equilibrio tra diverse caratteristiche: comportamento (il modo in cui una gomma reagisce alle sterzate e alle accelerazioni), frenata, resistenza al rotolamento (la forza che resiste all’avanzamento: un minore attrito equivale ad una maggiore efficienza dei consumi), comfort (la capacità di gestire gli impatti, le asperità del terreno e i potenziali spiattellamenti), rumorosità (all’interno dell’abitacolo e all’esterno) e usura del battistrada (che dovrebbe essere omogenea lungo tutta la superficie).

Pneumatici di primo equipaggiamento: la fase di test

Prima di entrare in produzione gli pneumatici di primo equipaggiamento devono superare un’intensa fase di test. Nel caso delle gomme Goodyear, ad esempio, ogni gomma viene valutata in base a oltre 50 criteri di prestazioni e sottoposta a fino 200 sessioni di guida su diversi terreni, ambienti e piste di prova. Un totale di 300.000 km percorsi nelle più diverse condizioni atmosferiche (senza dimenticare le prove in laboratorio)…

Pneumatici di primo equipaggiamento: la produzione

Quando lo pneumatico di primo equipaggiamento ha superato tutti i test ed è stato omologato dalla Casa costruttrice del veicolo si procede con la fase di industrializzazione (che richiede da 2 a 6 mesi).

Pneumatici di primo equipaggiamento: il lancio

Nella fase di lancio gli pneumatici di primo equipaggiamento vengono montati sui veicoli per i quali sono stati progettati e vengono presentati ai clienti. Quando è ora di sostituirli, gli automobilisti possono chiedere ai rivenditori di equipaggiare nuovamente i loro veicoli con pneumatici OE.