Accessori

Piaggio Wi-Bike a La Dolce Vita Golfo-Aranci

Fino al 23 agosto l’evento animerà la suggestiva costa della Sardegna settentrionale. Possibilità di test-drive gratuiti per la e-bike italiana

Piaggio Wi-Bike celebra l’estate 2017 alla Dolce Vita Golfo Aranci. Fino al 23 agosto l’evento animerà la suggestiva costa della Sardegna settentrionale, offrendo esclusive occasioni di shopping, relax e divertimento lungo la passeggiata che si affaccia direttamente sul porto antico, uno dei tratti più seducenti di Golfo Aranci.

Per chi è in vacanza è l’occasione per provare e apprezzare una formula innovativa di mobilità evoluta, rispettosa dell’ambiente e ricca di opportunità legate non solo alla semplice funzione di commuting. Piaggio Wi-Bike integra infatti trasporto quotidiano, attività fisica e divertimento in un mezzo estremamente evoluto che fa della connessione alla rete e nella interazione tra utente e bicicletta alcuni dei suoi tratti distintivi.

I test drive gratuiti nel Golfo di Aranci (Sardegna)

Al Temporary Store Piaggio sulla passeggiata di Golfo Aranci si potrà conoscere, provare e anche acquistare Piaggio Wi-bike. Sono previste due opportunità di test ride gratuiti:
– il test ride diurno (dalle 9:00 alle 17:00) in totale libertà
– il test ride serale (dalle 17:00 alle 24:00) con tour leader e percorso predefinito.
A chi avrà provato è offerta la possibilità di acquistare Wi-Bike a un prezzo speciale.

PanoramautoTV / News

Eicma 2015: Wi-Bike è la nuova bici a pedalata assistita del Gruppo Piaggio

Un nuovo concetto di bici a pedalata assistita

Piaggio Wi-Bike

Piaggio Wi-Bike è offerta in quattro allestimenti (Comfort, Comfort Plus, Active, Active Plus) e può contare su un motore elettrico che assiste la pedalata in modo variabile su tre modalità di guida (Standard, City, Hill) grazie all’esclusiva tecnologia DEA (Dynamic Engine Assistance).

Grazie alla tecnologia PMP (Piaggio Multimedia Platform), lo smartphone si collega via bluetooth a Wi-Bike per monitorare, tramite App, i dati dell’allenamento e fissare obiettivi in termini di ritmo cardiaco o consumo di calorie. Lo smartphone si trasforma in un computer di bordo per un controllo totale delle modalità di funzionamento del powertrain e offre un elevatissimo standard di sicurezza, grazie all’antifurto satellitare integrato e al sistema di notifica push. Al termine di ogni itinerario, poi, è possibile condividere con i propri amici i dati relativi all’esperienza appena vissuta, sui social network più diffusi.