Auto Donna

A Linda Jackson il premio Marisa Belisario

La direttrice generale del marchio francese premiata con la Mela d'Oro per la sua carriera professionale

Di Linda Jackson ve ne abbiamo già parlato qui. La direttrice generale del marchio francese Citroen torna però di nuovo sotto i riflettori della stampa internazionale. Il suo ruolo di donna a capo di uno dei marchi automobilistici più importanti al mondo è stato infatti riconosciuta con la Mela d’Oro della Fondazione Marisa Bellisario.

Un premio prestigioso che viene assegnato ogni anno alle donne che si sono maggiormente distinte nella professione, nel management, nella scienza, nell’economia e nel sociale a livello nazionale ed internazionale. Il premio assegnato a Linda Jackson è il riconoscimento “per una carriera esemplare e per la solida esperienza manageriale. Il suo percorso professionale e gli importanti risultati raggiunti rappresentano un esempio e un modello di competenza, determinazione e volontà da riconoscere e indicare con forza alle nuove generazioni”.

«Ringrazio la Fondazione Marisa Bellisario per il riconoscimento che ha voluto assegnarmi. Questa Mela d’Oro – ha dichiarato Linda Jackson – è una ulteriore testimonianza dell’importanza che le donne stanno assumendo in ruoli di responsabilità che fino a non molto tempo fa erano prerogative del mondo maschile, in particolare in quello dell’automotive. Faccio mio l’auspicio di Marisa Bellisario alle giovani di aver fiducia nelle loro capacità e di non aver paura a puntare in alto le loro aspirazioni».

La cerimonia di consegna della Mela d’Oro avverrà il 16 giugno a Roma, con il patrocinio dei più importanti Ministeri e l’adesione della presidenza della Repubblica.

Auto Donna

Linda Jackson e Citroën: una donna al potere

Una donna in un mondo di uomini, un inglese in terra francese: storia di una CEO che si è davvero meritata il suo posto. In poco tempo.