Travel

Salento: mare, sole e motori – In viaggio con Mazda

Alla scoperta del Salento con l'intera gamma Mazda.

Il Salento non è famoso solo per il mare, il sole e per il Barocco ma è anche una terra di motori: in provincia di Lecce si tiene ogni anno il Rally del Salento (quest’anno tappa del campionato italiano) e non è da dimenticare il circuito ad alta velocità di Nardò.

Grazie a Mazda abbiamo avuto modo di visitare l’estremità meridionale della Puglia (regione di provenienza di due degli ultimi tre piloti italiani sbarcati in F1: Vitantonio Liuzzi e Antonio Giovinazzi) al volante dell’intera gamma della Casa giapponese: Mazda2, Mazda3, Mazda6 (anche Wagon), MX-5, CX-3 e CX-5.

Alla scoperta del Salento con Mazda

Il giro del Salento con Mazda inizia all’aeroporto di Brindisi ma già dopo pochi chilometri ci si ritrova in provincia di Lecce e più precisamente nella piccola città fortificata di Acaya, costruita nel XVI secolo.

DCIM100MEDIADJI_0013.JPG
Credits: DCIM100MEDIADJI_0013.JPG

Otranto, il gioiello del Salento

Tutti conoscono la “O di Otranto” ma pochi sanno che il comune più orientale del nostro Paese è anche uno dei soli tre luoghi del Salento (insieme a Presicce e a Specchia) presente nell’elenco dei Borghi più belli d’Italia. Un piccolo gioiello affacciato sul mare che ha visto le 14 vetture della carovana Mazda sfilare sull’affascinante Lungomare degli Eroi.

Fondazione Le Costantine

Storia e relax

A Uggiano La Chiesa ha sede la Fondazione “Le Costantine”, sede di un antico laboratorio di tessitura dove l’artigianalità e la cura quasi maniacale dei dettagli si fondono alla perfezione con la tradizione del passato. A pochi km di distanza – a Santa Cesarea Terme – si cambia completamente atmosfera: in questa località turistica del Salento (uno dei centri termali più importanti del Sud Italia) il relax è d’obbligo.

Mazda Santa Maria di Leuca 3

Verso sud

Il giro del Salento al volante della gamma Mazda è proseguito verso sud: a 5 km da Santa Cesarea Terme si trova la grotta Zinzulusa (ricca di stalattiti e stalagmiti) mentre nell’estremità meridionale della Puglia (a Santa Maria di Leuca) le auto della Casa giapponese – parcheggiate nel piazzale esterno della Basilica santuario di Santa Maria de Finibus Terrae – hanno sedotto turisti e curiosi.

Gallipoli 2

Nardò, terra di motori

Sulla strada del ritorno – dopo una breve sosta in spiaggia a Gallipoli – la carovana Mazda è transitata per Nardò. Il comune salentino è sede di un centro prove costruito dalla Fiat nel 1975 e attualmente di proprietà della Porsche composto da un anello dedicato ai test ad alta velocità (12,566 km di circonferenza e 4 km di diametro), da un circuito handling e da un tracciato sterrato. Un luogo mitico per gli appassionati di motori in una terra che offre molto altro oltre al mare e al sole.