Moto Anteprime

BMW Concept Stunt G 310

Una stuntbike futuristica equipaggiata con un motore monocilindrico

di Francesco Irace -

BMW svela in anteprima mondiale al Sãlao Duas Rodas di São Paulo la Concept Stunt G 310, interpretazione senza compromessi di un’aggressiva e agile stuntbike sulla base dello studio di un modello monocilindrico.

BMW Concept Stunt G 310

Grazie al concetto innovativo, il motore monocilindrico, sviluppato ex novo, ha consentito di realizzare delle proporzioni molto compatte.

Il modulo frontale basso e la coda alta promettono cambi di direzione veloci e un’esperienza di guida dinamica. Lo spostamento del condotto di aspirazione verso l’anteriore, accompagnato dal convogliamento dei gas di scarico verso il posteriore, hanno permesso inoltre di sistemare il silenziatore del terminale di scarico in posizione verticale sotto la sella, tra il motore e l’ammortizzatore. 

Particolari da stuntbike

“Lo stuntriding è uno sport impegnativo, ricco di sfaccettature differenti. Il mezzo ottimale è una bike compatta, agile, che al contempo è stabile e robusta. L’equilibrio ideale di aggressività e controllabilità”, spiega Chris Pfeiffer, quattro volte campione mondiale ed europeo di stuntriding, che ha contribuito alla realizzazione della BMW Concept Stunt G 310

L’acceleratore bloccabile assicura una spinta costante, anche quando la mano deve rilasciare la manopola del gas. Inoltre, una leggera modifica del rapporto di demoltiplicazione produce già a regimi bassi una trazione superiore, mentre il freno della ruota posteriore, intenzionalmente sovradimensionato, decelera in modo affidabile in tutte le situazioni.

Un secondo freno della ruota posteriore, ancora più grande, permette di frenare la ruota posteriore solo con il dito medio sinistro – nel caso in cui in determinati stunt il piede destro non si trovi sulla pedana per frenare.

Cosiddetti foot peg sull’asse anteriore e nella zona della sella servono da appoggi supplementari per i piedi, assicurando un supporto sicuro in aggiunta alle normali pedane.

Per proteggere il motore sono montate le staffe verniciate in un marcato rosso. Un highlight particolare della BMW Concept Stunt G 310 è la cosiddetta “coda stunt”: il componente in alluminio è fresato dal pieno e presenta un’apertura centrale, il cosiddetto seat-hole, che offre al pilota un appoggio per il piede.

Moto Anteprime

BMW C 650 Sport e C 650 GT 2016

BMW Motorrad aggiorna i due maxi-scooter: uno dall'anima sportiva, l'altro più turistico

Moto Anteprime

BMW Motorrad Concept 101

Il prototipo svelato dalla Casa tedesca al Concorso d'eleganza Villa d'Este 2015

Ti potrebbe interessare anche

Mercato moto e scooter settembre 2015: +16,8

Casey Stoner ricoverato in ospedale: problema renale

Yamaha YZF-R1M, prenotabile online a 23.490 euro

Eicma 2015, le info: come arrivare, date e prezzo del biglietto