Moto Anteprime

Ducati Panigale R 2015, foto e informazioni

La potenza sale fino a 205 CV, il peso scende di 6 kg e l'elettronica si aggiorna

Per il 2015 Ducati aggiorna la Panigale R.

La supersportiva Bolognese estrema, affina le sue doti e si avvicina ancor di più alle moto da corsa.

Diventa più potente e adotta un’elettronica più evoluta. Viene proposta sul mercato con prezzi a partire da 32.990 euro in abbinamento alla colorazione speciale R con cerchi neri. 

Ducati Panigale R, motore da 205 CV

Al noto motore Superquadro, già dotato di valvole di aspirazione e bielle in titanio, sono state aggiunte valvole di scarico in titanio e pistoni con 2 segmenti, prerogativa dei motori da corsa.

Il design a mantello corto e l’adozione di soli 2 segmenti (primo segmento e segmento raschiaolio), consentono di ridurre le masse in gioco e gli attriti.

A questi si aggiunge un albero motore estremamente leggero, equilibrato grazie a pastiglie in tungsteno collocate sui contrappesi, alberi a camme dedicati che permettono alla Panigale R di raggiungere una potenza massima di 205 CV (10 in più della versione precedente e gli stessi della 1299 Panigale) a 11.500 giri/minuto ed una coppia di 136,2 Nm a 10.250 giri/minuto.

La ciclistica

La Ducati Panigale R 2015 è poi equipaggiata con sospensioni meccaniche Öhlins, ha angolo di sterzo 24° ed il pivot del forcellone regolabile su 4 posizioni.

Inoltre è dotata di boccole di sterzo dedicate per avanzare l’intero asse di sterzo di 5 mm rispetto a 1299 Panigale e 1299 Panigale S (con conseguente aumento dell’interasse da 1.437 mm a 1.442 mm) al fine di incrementare ulteriormente la stabilità dell’avantreno soprattutto in condizioni di guida estrema su pista, come quelle che portano i tester e piloti all’arrivo alla corsa con freni ancora tirati.

La Ducati Panigale R 2015 è equipaggiata con una serie di particolari in fibra di carbonio ed inoltre, grazie anche all’adozione del silenziatore omologato in titanio Akrapovic e alla leggerissima batteria agli ioni di litio la Panigale R pesa 6 kg in meno rispetto alla 1199 Panigale R. Inoltre monta un filtro aria ad elevata permeabilità Sprint Filter P08.

L’elettronica

Della sorella maggiore 1299, la nuova Ducati Panigale R 2015 prende anche il sofisticatissimo quanto efficiente pacchetto elettronico. Il nuovo pacchetto elettronico, appositamente studiato per la Panigale ed integrato nei tre differenti Riding Mode, la rende ancora più performante: grazie alla presenza della Inertial Measurement Unit (IMU) sono disponibili il Cornering ABS, il Ducati Wheelie Control (DWC) e, sulla versione S, l’Öhlins Smart EC, il sistema di controllo event-based delle sospensioni.

Inoltre, per la prima volta su una Ducati Superbike stradale, viene introdotto il Ducati Quick Shift (DQS) con funzionalità attiva anche in scalata, per migliorare ulteriormente le prestazioni in pista e rendere la moto più facile nell’utilizzo di tutti i giorni.

Sulla Panigale il Ducati Traction Control (DTC), il Ducati Wheelie Control (DWC) e l’Engine Brake Control (EBC) sono ottimizzati dal sistema di calibrazione automatica delle dimensioni degli pneumatici e del rapporto finale.