Moto Anteprime

Yamaha NMAX 125 2015

Il nuovo scooter entry level da 125cc della Casa dei Tre Diapason. Arriva sul mercato a fine giugno in tre colorazioni

di Francesco Irace -

Yamaha presenta il nuovo scooter NMAX, entry level da 125cc caratterizzato da un design sportivo e da prestazioni brillanti ed efficienti.

Sarà disponibile in 3 diverse colorazioni – Power Red, Frozen Titanium, Milky White e Midnight Black – a partire da fine Giugno 2015.

Yamaha NMAX, dinamico e sportivo

Dal punto di vista estetico il nuovo Yamaha NMAX non può fare a meno che ispirarsi ai suoi fratelli maggiori. Il family feeling è quello tipico degli scooter dei Tre Diapason. Lo stile tuttavia risulta abbastanza personale.

Il frontale di NMAX dichiara da subito il suo carattere sportivo, con il faro anteriore a LED. Anche la luce posteriore di stop è a LED, e l’impiego di questa tipologia di luci non solo offre un look di classe, ma contribuisce anche a ridurre i consumi, perché permette di montare un magnete più compatto.

Il design dello scooter è tale da permettere al pilota di guidare con le gambe distese, mentre lo spazio a disposizione consente a chi guida di assumere la posizione preferita, rilassata o sportiva.

Sulla doppia sella sagomata il passeggero è seduto in posizione leggermente rialzata rispetto al pilota, per offrire tutto lo spazio che serve alle gambe e migliorare la visibilità.

Nuovo motore “Blue Core”

Yamaha NMAX è spinto da un motore 125cc a quattro tempi raffreddato a liquido “Blue Core” (nuova generazione di motori compatti, brillanti ed efficienti) che adotta per la prima volta un cilindro a quattro valvole con il nuovo sistema di attuazione variabile delle valvole che assicura un’accelerazione lineare e consumi contenuti; la rilevazione dei consumi, seguita tramite procedura WMTC (World Motorcycle Test Cycle), ha evidenziato un consumo di carburante di ben 45,7 km con un litro.

Inoltre il nuovo motore è equipaggiato con un sistema d’iniezione elettronica che introduce la miscela aria/carburante attraverso un condotto ellittico direttamente nella camera di combustione, ottimizzando la combustione per ottenere partenze immediate e consumi contenuti.

I tecnici Yamaha hanno montato il radiatore e la ventola sul fianco del motore, soluzione che offre anche il vantaggio di liberare spazio nell’area di fronte al motore, permettendo così di realizzare una pedana più spaziosa. 

Nuovo telaio e impianto frenante con ABS e dischi da 230mm

Il DNA sportivo non si riflette solo nel nuovo look di Yamaha NMAX, ma si nota anche nel design del nuovo telaio, una struttura di tubi in acciaio di diametro ridotto leggera e resistente, con un buon bilanciamento della rigidità.

Il leggero telaio tubolare in acciaio è stato sviluppato per garantire una guida confortevole, ed offre anche una sensibilità eccellente sul comportamento della ruota anteriore.

L’impianto frenante prevede dischi da 230mm davanti e dietro, con ABS di serie. Dietro spicca il doppio ammortizzatore con escursione da 90mm, mentre i cerchi in lega da 13’’ calzano pneumatici da 110/70-13 all’anteriore e da 130/70-13 al posteriore. 

Moto News

Yamaha TMAX moto ufficiale del Giro d'Italia 2015

Il maxi-scooter dei tre diapason, recentemente rinnovato, è la moto ufficiale della 98esima edizione del Giro d'Italia

Moto News

Yamaha MT Tour 2015: date, calendario e città

La serie itinerante di test-ride aperti a tutti che mette in mostra la rivoluzionaria famiglia MT parte questo weekend

Ti potrebbe interessare anche

Honda CRF1000L Africa Twin 2016

Ducati Scrambler, è già un successo

Piaggio Mp3 Tour 2015, si parte da Palermo

Ducati Diavel Titanium 2015

KTM Travel KIT, in promozione sulla 1050 Adventure