Moto Anteprime

Yamaha Tracer 700, arriva la tuttofare media

È la sorella più piccola della MT-09 Tracer e arriva nelle concessionarie a luglio da 7.890 euro

di Francesco Irace -

Yamaha annuncia l’arrivo sul mercato della nuova Tracer 700, sorella minore della MT-09 Tracer; che da oggi prenderà il nome di Tracer 900.

È realizzata sulla base della MT-07 e sarà prenotabile da oggi presso la rete dei concessionari Yamaha e disponibile a partire da luglio 2016, nelle colorazioni Radical Red, Tech Black e Yamaha Blu, al prezzo di 7.890 euro.

La Yamaha Tracer 700: le caratteristiche tecniche

Yamaha Tracer 700 è la versione turistica della MT-07, per cui si preannuncia una moto facile, agile, ricca di coppia, ma anche comoda e confortevole per le lunghe percorrenze: tra gli accessori spiccano le borse laterali, il parabrezza alto e un baule da 39 litri che la trasformano in una perfetta compagna di viaggio. Si tratta di una tuttofare media, insomma.

Yamaha Tracer 700 è spinta dal bicilindrico “crossplane” da 689 cc a 4 valvole della XSR 700 e della MT-07 in grado di erogare 74,8 CV a 9.000 giri/min, e 68,0 Nm a 6.500 giri/min.

Il telaio è tubolare in acciaio ed è derivato da quello della MT-07. Il nuovo forcellone in alluminio è più lungo di 50mm e genera un interasse di 1.450mm.

Le sospensioni anteriori e posteriori hanno escursione di 130 mm, mentre le tarature idrauliche sono state riviste per ottenere una corsa più morbida e reattiva in ogni condizione.

L’impianto frenante, datato di ABS di serie, è affidato a un doppio freno a disco anteriore da 282 mm con pinze a 4 pistoncini e a un freno a disco posteriore da 245 mm. Il peso complessivo è di 196 kg in ordine di marcia. Il serbatoio è da 17 litri.

Moto News

Ducati, 90 anni di emozioni

Tutte le iniziative create per celebrare il compleanno della Casa di Borgo Panigale

Moto News

Yamaha 04GEN, il concept "con le ali"

Il nuovo prototipo di scooter dei Tre Diapason è stato svelato in occasione del Salone del Motociclo del Vietnam