Moto

EICMA 2012, i numeri sono già positivi

A Milano, dal 15 al 18 novembre 2012, andrà di scena la 70esima edizione dell’EICMA (Esposizione Internazionale del Motociclo). Mancano ancora diversi mesi dalla kermesse dedicata alle due ruote più importante dell’anno, ma è già tempo di bilanci.

Nonostante la crisi economica abbia colpito fortemente il mercato delle moto e non solo, si registrano numeri positivi in termini di prenotazioni degli spazi espositivi. Rispetto al primo trimestre del 2010 (anno che segna concomitanza con altre manifestazioni fieristiche), oggi è richiesta il 31% di superficie in più.

Tra gli espositori iscritti, fino a questo momento, il 20% è costituito da stranieri. La quota di ritorni e “prime volte” rappresenta anch’essa il 20%.

«EICMA si propone come elemento che supera il semplice concetto di vetrina – ha dichiarato Pier Francesco Caliari, direttore generale di Confindustria ANCMA ed EICMA -. L’essenza del nostro evento è la capacità di creare una forte sinergia tra l’esposizione statica, la città e il pubblico più ampio possibile.

Tutto questo grazie al percorso che, ogni anno, stabiliamo per arrivare a novembre, con una serie di progetti dal carattere singolare, e a tutte le attività che Confindustria ANCMA segue sotto il profilo istituzionale. EICMA raccoglie le esigenze del mercato, da una parte, e costituisce un ponte per il futuro dall’altra».

Foto

EICMA 2011 - Lo stand Ducati

Tutte le novità della Casa di Borgo Panigale.