Moto

Honda, ad Eicma 2013 arriva la CTX700

di Francesco Irace -

In occasione di Eicma 2013, Honda presenterà insieme ai numerosi modelli della gamma 2014 la nuova CTX700, bicilindrica dotata del cambio sequenziale a doppia frizione “Dual Clutch Transmission”.

Honda CTX700

Presentata lo scorso febbraio negli Stati Uniti all’International Motorcycle Show di Chicago, la nuova CTX700 sarà spinta dal conosciuto e apprezzatissimo motore Honda bicilindrico parallelo da 670cc, capace di una potenza di 35 kW e quindi perfettamente in linea con le nuove normative sulla patente A2.

Caratterizzata dalla sella a soli 720 mm da terra e dal baricentro basso grazie al motore con bancata inclinata in avanti di 62°, la CTX700 si ispira nello stile alle linee basse e allungate delle migliori cruiser Honda ma con una strabiliante efficienza nei consumi ed una maneggevolezza e manovrabilità eccezionali.

Cambio DCT, che successo

Il cambio sequenziale a doppia frizione “Dual Clutch Transmission” farà parte dell’equipaggiamento standard. Si tratta di una scelta dettata dall’enorme successo ottenuto dal DCT negli ultimi anni.

Ecco alcuni numeri: la popolarissima NC700X ha visto crescere stabilmente la percentuale mensile delle vendite della versione con cambio “Dual Clutch Transmission”, dal 10% di aprile 2012 al 44% di febbraio 2013; la percentuale delle vendite mensili del Crosstourer, l’unica maxienduro stradale con motore V4, ha visto crescere la scelta della versione “Dual Clutch Transmission” dall’iniziale 25% di febbraio 2012, a ben il 70% di febbraio 2013.