Moto

Honda SH Mode 125

di Francesco Irace -

Honda amplia la famiglia SH introducendo il nuovo SH Mode 125: stiloso, elegante, pratico ed efficiente.

Bello e confortevole

Caratterizzato da un design fatto di linee morbide e armoniose, il nuovo SH Mode 125 offre una posizione di guida comoda e con il busto eretto: sella e manubrio sono alti rispettivamente 990mm e 765mm.

Il comfort durante la marcia è elevato. È di serie il parabrezza in policarbonato extraresistente coordinato con i paramani dello stesso materiale. Anche il passeggero non se la passa affatto male, mentre sotto la sella c’è un ampio vano capace di ospitare un casco integrale.

Ciclistica

Il telaio è tubolare in acciaio con trave dorsale inferiore. La forcella telescopica prevede una corsa di 89mm, mentre quella posteriore centrale (regolabile nel precarico su 5 posizioni) prevede una corsa di 75mm.

Le ruote sono da 16 pollici all’anteriore e 14 al posteriore, mentre l’impianto frenante di tipo combinato è composto da un disco da 220mm davanti e un tamburo da 130mm dietro.

Con un peso in ordine di marcia e con il pieno di benzina di appena 116 kg, l’SH Mode 125 garantisce grande agilità e facilità di utilizzo.

Motore

Il motore dell’SH Mode 125 è lo stesso dell’SH125i – monocilindrico a 4 tempi con distribuzione a 2 valvole –, ma con una messa a punto ottimizzata per le caratteristiche del nuovo scooter.

L’erogazione è ancor più lineare e la potenza sviluppata è pari a 11,4 CV a 8.500 giri/min e 12 Nm a 5.000 giri/min. Grazie al dispositivo Start&Stop i consumi si attestano intorno ai 50km/l, mentre l’autonomia complessiva è di circa 275 km.

SH Mode 125 sarà disponibile a partire dalla seconda metà del mese di settembre ad un prezzo di 2.650 Euro f.c. comprensivo di parabrezza e paramani, in tre colorazioni: Poseidon Black Metallic, Pearl Jasmine White, Pearl Fabulous Pink.