Moto

Motodays 2013, le novità Suzuki

di Francesco Irace -

Il Motodays 2013 è ormai alle porte. Mancano infatti pochi giorni dalla quinta edizione del Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia (in programma dal7 al 10 marzo). Per l’occasione Suzuki sarà presente con la gamma moto e scooter 2013 al completo.

Suzuki Burgman 650

Tra i protagonisti c’è il Burgman 650, il maxiscooter targato Suzuki, oggetto di un restyling completo che ne ha esaltato ulteriormente l’immagine glamour e di alta classe. Monta ora il bicilindrico parallelo da 638cc più performante ed efficiente dal punto di vista dei consumi e delle emissioni di CO2.

L’impianto frenante è ora dotato di un nuovo ABS e nuovi dischi, mentre la trasmissione è stata aggiornata. Non è stato ovviamente trascurato nulla per quel che riguarda la comodità e il comfort: la sella è spaziosa, così come il vano sottostante; schienalino e parabrezza sono completamente regolabili.

Suzuki GSXR-1000 1 Milion

Gli appassionati delle supersportive potranno toccare con mano la GSXR-1000 1 Million, versione limited edition nata per celebrare il milionesimo esemplare prodotto della serie GSX-R, offerta al medesimo prezzo della versione standard.

Inoltre, chiunque acquisterà una moto della serie GSX-R tra gennaio e aprile 2013 riceverà un coupon che darà la possibilità di cimentarsi gratuitamente in una sessione di prove libere in pista sui circuiti di Misano, Mugello, Imola e Cremona.

E per tutte le GSX-R600/750 acquistate nello stesso periodo, i clienti riceveranno in omaggio uno scarico Yoshimura GP EVO in aggiunta a quello di serie.

Suzuki Intruder C1500T

Riflettori puntati anche sulla nuova Intruder C1500T, custom dal fascino senza tempo e dalla meccanica di ultima generazione, in grado di soddisfare coloro che vivono la moto come uno stile di vita unico e personale.

Il mezzo è particolarmente adatto a coloro che devono affrontare spostamenti quotidiani di ogni genere, grazie all’estrema comodità della posizione di guida unita alle caratteristiche uniche delle custom come le linee inconfondibili e l’affidabilità meccanica.

V-Strom 1000 Concept

Ma ci sarà grande attenzione anche per il prototipo della V-Strom 1000, una moto poliedrica e versatile che offrirà a tutti gli appassionati prestazioni, maneggevolezza e agilità, assicurate rispettivamente dal potente motore V-twin raffreddato a liquido da 1000 cc, in grado di fornire un’accelerazione fluida caratterizzata dall’inconfondibile e potente rombo, e dal telaio in alluminio ultraleggero, peculiarità uniche della nuova enduro-tourer Suzuki.

Le prove nelle aree esterne

Come nelle precedenti edizioni del Motodays sarà inoltre presente un’area esterna dedicata alle prove dei motocicli, dove Suzuki metterà a disposizione dei visitatori alcuni dei numerosi modelli della propria gamma come il Burgman 650, la Gladius 650, l’Inazuma 250, l’Intruder C1500T, l’Intruder M800, la Bandit650S ABS, la GSX1250FA, la GSR750 ABS e la V-Strom 650 ABS.

Una possibilità, quella di salire in sella ad una di queste moto, che anticipa le opportunità offerte dal Suzuki Demo Ride Tour, l’emozionante test ride itinerante organizzato dalla casa giapponese che quest’anno vedrà la presenza di due tour paralleli in partenza entrambi il week end del 23 marzo rispettivamente da Napoli e Palermo con il loro carico di emozioni e di adrenaliniche prove su strada sempre in totale sicurezza.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.suzukitour.it.