Moto News

Benelli Leoncino, sul mercato da 5.990 euro

È disponibile in rosso, argento o nero e monta un bicilindrico da 48 CV

Benelli Leoncino, un omaggio ad un mito del motociclismo italiano che ha fatto la storia del marchio e che oggi trova la sua identità nel mondo moderno, declinando il suo essere moto in una street bike da 500cc, elegante, facile e compatta. È disponibile nelle concessionarie nelle colorazioni rosso, argento e nero a 5.990 euro.

Bicilindrico da 48 CV

Il nuovo Benelli Leoncino sfoggia un proiettore, rotondo come vuole la tradizione, che presenta una tecnologia led all’avanguardia così come la strumentazione, interamente digitale. La sella, accessibile e lineare, segue le linee della moto, così come il design di scarico e serbatoio, che regalano proporzioni equilibrate e moderne. Una menzione speciale al Leone che, come nella moto storica, svetta con orgoglio sul parafango anteriore. Il cuore pulsante è il bicilindrico a quattro tempi raffreddato a liquido da 500cc firmato da 48 CV (35 kW) a 8500 giri/min e 46 Nm (4,6 kgm) a 6000 giri/min, abbinato a un cambio a sei marce.

Cerchi da 17” e telaio a traliccio in tubi d’acciaio

Benelli Leoncino è dotato di cerchi in lega da 17” con pneumatici da 120/70-R17 e 160/60-R17 e di sospensioni regolabili, con all’anteriore una forcella upside-down con steli del diametro di 50 millimetri e al posteriore un forcellone oscillante con monoammortizzatore laterale ed escursione da 51 millimetri. Il telaio è a traliccio in tubi d’acciaio a vista la cui parte terminale è nascosta sotto il serbatoio. L’impianto frenante, dotato di ABS, prevede davanti un doppio disco di 320 millimetri di diametro con pinze radiali a quattro pistoncini e dietro un disco di 260 mm di diametro e una pinza a singolo pistoncino.