Moto News

Mercato moto e scooter a settembre: +2%

Importante accelerazione degli scooter, leggera flessione del comparto moto

di Francesco Irace -
Yamaha MT-07

Settembre torna positivo per il mercato moto e scooter. Le immatricolazioni nel mese appena concluso hanno fatto segnare un +2%, grazie agli scooter che con 9.040 pezzi e un +3,6% recuperano rispetto all’anno scorso, mentre le moto non vanno oltre le 3.588 unità e perdono ancora un -2,1%.

I presupposti per chiudere un 2014 con il segno positivo davanti ci sono tutti. Dipenderà ovviamente dai prossimi tre mesi, perché il dato progressivo da gennaio a settembre totalizza 134.846 immatricolazioni pari al +1,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; +0,4 scooter e +3,7 moto. 

Continua la flessione per i maxiscooter oltre 500cc (-8,1%), mentre migliorano le vendite per 125cc (+5,4%), per 250cc (+13,7%) e per il segmento 300-500cc (+2,5%). Discorso opposto per quel che riguarda le moto.

Perché le cilindrate oltre 1000cc fanno registrare un +15,5%. Positivi i dati di 650-750cc (+6%) e 800-1000cc (+4,1%). Tonfo, invece, per le 600cc (-65,5%). Cifre negative per le 125cc (-15,5%) e per le 150-250cc (-9,4%). Vanno invece bene le 300-500cc (+9,4%). 

Le naked si riprendono la leadership (grazie soprattutto alle Yamaha MT-07 e MT-09), seguite dalle solite enduro stradali. Stabili le custom, male tutte le altre, con le sportive sempre più in basso (-25,3%). 

PanoramautoTV / Prove

Il video della prova su strada della Yamaha MT-09, nuova naked tre cilindri della Casa dei tre diapason

La nuova naked tre cilindri della Casa dei tre diapason

Moto

Yamaha MT-07, svelato il prezzo

Disponibile a partire da febbraio a 5.690 euro

Ti potrebbe interessare anche

Eicma 2014, le info: come arrivare, date e prezzo del biglietto

Ducati Scrambler, foto e informazioni ufficiali

Kawasaki H2R, la sportiva da 300 CV

Aprilia e Moto Guzzi a Intermot 2014: V7 II e Caponord Rally

BMW Motorrad, a Colonia tre nuovi modelli