Moto News

Mercato moto e scooter giugno 2017: +25,6%

Anche il parziale gennaio-giugno è positivo per le due ruote

Bmw R 1200 GS 2017 - Preview

È positivo il mercato moto e scooter a giugno 2017. Le immatricolazioni fanno segnare un +25,6% rispetto allo stesso mese dello scorso anno con le moto a +26% e gli scooter a +25,5%. Se guardiamo i primi sei mesi del 2017 il parziale è sempre positivo: 53.016 unità commercializzate e un +7,1% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Analisi per cilindrata e segmento

Dall’analisi per cilindrata emerge la categoria degli scooter tra 300-500cc come la più dinamica con 25.302 veicoli un incremento pari al +17,6%; seguono i 125cc con 23.707 immatricolazioni fermi sugli stessi volumi del 2016 -0,2%. Le cilindrate tra 150 e 250cc totalizzano 15.514 pezzi pari al -1,3%. In forte ripresa  i maxi-scooter oltre 500cc con 7.250 unità e un significativo +19,4%.

Nel comparto moto, i veicoli tra 800 e 1000cc sono i più venduti con 17.208 unità e un +9,5% rispetto al 2016. A seguire troviamo le moto oltre 1.000cc con 15.192 unità e un +6%. Le medie cilindrate tra 600 e 750cc con 10.041 pezzi segnano un +11,3%. Flessione per le 200-500cc con 6.454 veicoli e un -6,2%. Il risultato migliore lo conseguono le 125cc con 4.121 moto e l’incremento più elevato pari al +16,2%.

L’andamento dei segmenti moto pone sugli scudi le naked con 19.824 pezzi pari al +13,7%; seguono le enduro stradali che totalizzano 16.633 unità e un +1,7%. Buon andamento per le moto da turismo con 7.829 unità e un +17,7%; più lontane le custom con 3.435 immatricolazioni e un -8,4%; in ripresa le sportive con 2.912 pezzi e un +8,6%, mentre  cedono le supermotard con 1.738 moto e un -10,3%.