• pubblicato il 04-03-2016

Motodays 2016, al via l'ottava edizione

È ufficialmente iniziata la kermesse romana dedicata alle due ruote in programma a Fiera Roma fino a domenica

Motodays 2016 ha ufficialmente preso il via giovedì con il taglio del nastro del pilota romano Davide Giugliano. L’ottava edizione della kermesse capitolina dedicata alle due ruote in programma presso Fiera Roma continuerà fino a domenica 6 marzo. 

”Vengo a Motodays fin dalla prima edizione, e sono felice di vederlo crescere", ha detto Giugliano. "Io sono di Roma e prima di Motodays un evento come questo nella nostra città mancava.

E' stata un'ottima intuizione e io sono qui per sostenerlo perché sono il primo a divertirmi. Il podio in Australia? Non me lo aspettavo nemmeno io. Non mi sono potuto allenare fino a due mesi fa e non sapevo come mi sarei trovato sul piano fisico".  

“Lo scorso anno oltre 145.000 visitatori”

Al taglio del nastro, accanto a Giugliano e al Colonnello Marco Marini del Comando Militare dell'Esercito Italiano, l'amministratore unico di Fiera Roma, Mauro Mannocchi.

“In quest'ultimo periodo il mercato delle moto e degli scooter si sta riprendendo e noi siamo felici di ospitare un'edizione di Motodays sempre più ricca", ha commentato Mannocchi.

"Motodays è nato otto anni fa, quando era appena iniziata la crisi economica, e si è sempre confermato un motore per l'indotto motoristico, con un numero di visitatori crescente, fino ad arrivare agli oltre 145.000 ingressi l'anno scorso.

Prima della crisi, l'area metropolitana di Roma assorbiva il maggior numero di due ruote in Europa, numeri che ci aiutano per una mobilità sostenibile, ma non solo: le due ruote sono importanti per l'industria del nostro Paese e costituiscono un'importante filiera economica".

 

I marchi presenti

Presenti a Motodays 2016 le principali Case motociclistiche: dalla bavarese BMW alle italiane Ducati e SWM, dall’austriaca KTM alle giapponesi Honda, Kawasaki, Suzuki, Yamaha, dalla taiwanese Kymco all’inglese Triumph, fino alle americane Victory e Indian e l'elettrica Zero ma anche la rinata Italmoto, che oggi ha scelato un'anteprima.

Svariati anche i marchi rappresentati, come Harley-Davidson. Motodays è anche un viaggio nel mondo degli accessori, dell’abbigliamento e dei caschi, con gli ultimi ritrovati in tema di sicurezza e - perché no? - per essere sempre alla moda: numerose le aziende di abbigliamento e accessori presenti, tra cui Tom Tom, che ha scelto Motodays per presentare un'anteprima nazionale.

Un totale di oltre 400 aziende su 52.000 metri quadri di aree interne, mentre 30.000 mq saranno dedicati alle prove delle novità e 25.000 per gli show e le esibizioni. Confermati, infatti, i freestyler e gli stunt, con una novità: è presente la regina delle acrobazie su due ruote, la francese Sarah Lezito.

 

Mototurismo

Oggi alle 15.30 sul palco di mototurismo Moto Raid Experience presenterà la prima edizione di Athens-Gibraltar e la quarta edizione Agnellotreffen: il primo sarà un moto-challenge raid, il secondo è divenuto il motoraduno invernale per eccellenza. 

L’area riservata al turismo ospita anche la mostra fotografica “Fabrizio Meoni: il gigante e lo spirito della Dakar”, con le foto di Gigi Soldano, in collaborazione con “Eroica in Moto e la “Fondazione Fabrizio Meoni”.

Esposta anche la moto di Meoni, la KTM 660 Rally, con la quale Fabrizio ha vinto numerose gare e la Dakar nel 2001. Sul palco dedicato al turismo, verranno presentati viaggi e mete in tutto il mondo e ci saranno i racconti di grandi moto-viaggiatori.

 

Fuorisalone 

Café Twin & In Officina presentano "Open Moto Night" - A partire dalle ore 20.30 in occasione del primo Fuorisalone romano di Motodays , venerdì 4 e sabato 5 marzo aprirà in notturna la storica officina romana "Cafè Twin" dove si potranno ammirare, tra un piatto e una birra artigianale, special bike, cafè racer e scrambler. 

Cafè Twin, oltre ad essere una realtà consolidata nel mondo del custom, ha aperto lo sguardo anche al food and beverage aprendo "In Officina", un biker restaurant di qualità. I motociclisti potranno non solo parcheggiare la propria moto in tutta tranquillità, ma anche gustare una buona cucina con selezione di birre artigianali.  InOfficina & Café Twin – Via Mesula, 12.

The Calling Crew presenta “David Bowie Celebrtion Night”  - Nella storica e bella cornice del Teatro Lo Spazio in Roma, venerdi 4 marzo per i più nottambuli dalle 23.00 ci sarà la serata dedicata ad un mito per eccellenza: David Bowie. Selezione musicale by Top Djs Lopez & EraserHead, concerto live dell’artista inglese Sieben e ancora, installazioni artistiche, proiezioni inedite e video storici. Teatro Lo Spazio – Via Locri 42/44.

Grease Night  - Kill Joy "4 Vegas Live". Si aggiunge alla lista del fuorisalone Motodays il locale KillJoy  (storica location per motociclisti) che sabato 5 marzo dalle 21.30 realizzerà una festa dedicata agli anni '50. Il party si chiama Grease Night e vedrà una selezione musicale a tema e il live dei Four Vegas. Ampio parcheggio dedicato alle moto. Kill Joy Reloaded  - Via Appia Nuova 1228.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Motodays 2016, al via l'ottava edizione

L'opinione dei lettori