Moto News

Triumph Tiger XRx e XCx Low

Le nuove varianti con sella bassa delle Adventure della Casa inglese

di Francesco Irace -

Triumph amplia la gamma Adventure introducendo i nuovi modelli di Tiger XRx e XCx in versione Low seat

Triumph Tiger XRx e XCx Low

Sono state progettate sulla base delle super accessoriate XRx e XCx ma sono significativamente più basse, rendendo così la gamma Tiger 800 accessibile a un pubblico di motociclisti ancora più ampio.

Le modifiche apportate hanno ridotto l’altezza della sella di 50mm, raggiungendo così una distanza da terra che varia da 760 a 780 mm per la XRx e da 790 a 810 mm per la XCx.

Il profilo ribassato è ottenuto attraverso la riprogettazione della sella e la riduzione della corsa delle sospensioni, sia anteriori che posteriori.

La versione stradale, la XRx Low, è dotata inoltre di protezioni del radiatore modificate e di un nuovo paracoppa in alluminio.

Le Tiger XRx Low e XCx Low saranno disponibili da Ottobre presso le concessionarie della rete ufficiale Triumph, rispettivamente al prezzo di 11.600 e 12.600 euro.

Gamma Tiger 800

La nuova gamma Tiger 800, presentata a EICMA del 2014, si compone di due famiglie, ognuna con la propria anima. La famiglia XR, pensata e progettata per le strade asfaltate, è composta dalle versioni XR, XRx e XRx Low, ciascuna con dotazioni e caratteristiche specifiche per soddisfare le esigenze di ogni motociclista amante delle curve e dei lunghi viaggi.

La famiglia XC è invece composta dalle versioni XC, XCx, XCa e XCx Low, ed è improntata ad un utilizzo off-road, ideale per chi ama l’avventura su sterrati e terreni accidentati.

EICMA 2015

Le 5 moto che ci piacerebbe vedere a Eicma 2015

Abbiamo selezionato cinque modelli che vorremmo vedere al Salone del Motociclo di Milano

Moto News

Mercato moto e scooter settembre 2015: +16,8

Il mese che si è appena concluso si è rivelato il migliore dell'anno. La ripresa continua...

Ti potrebbe interessare anche

Kawasaki Ninja ZX-10R 2016

Honda CBR500R 2016

Yamaha WR450F 2016, ispirata alla YZ Campione del Mondo MXGP

BMW Concept Stunt G 310