Moto News

Yamaha al Motor Bike Expo 2017

Lo stand della Casa giapponese si divide in tre aree 

Yamaha

Yamaha è presente quest’anno al Motor Bike Expo 2017 con le novità più importanti della gamma. Il padiglione sarà diviso in tre spazi: Feel, dedicato a tutti quei mezzi legati principalmente alla passione, Race, che raccoglie i modelli nati per le competizioni, e Move, per l’urban mobility. 

Tre aree: Feel, Race e Move

Il primo ospiterà tutti i modelli sportivi e Sport Heritage: dalla XSR900 Abarth alla MT-10, passando per MT-09, MT-07 e Tracer 700 e 900. Lo spazio race accoglierà ovviamente le ultime novità in campo supersport: dalla nuova R6 alla R1, passando per le moto che hanno corso i più importanti campionati mondiali nel 2017. 

L’universo Move, invece, punterà i riflettori su una delle novità più importanti del marchio: il nuovo TMAX, che sarà comunque accompagnato da tutta la gamma scooter. Inoltre Yamaha svelerà il risultato del laboratorio creativo Faster Friend, realizzato in collaborazione con l’officina padovana NorthEastCustom.

Ai partecipanti del workshop sul mondo della customizzazione organizzato a settembre scorso, era stato chiesto di dar sfogo alla propria creatività creando la special dei sogni: il risultato ha prodotto un’incredibile Yamaha XSR900 in stile Cafè Racer.

Trofei R-Series

Spazio a Verona anche per i trofei R-Series di Yamaha. Confermatissimi per la stagione 2017 i tre monomarca R125, R3 e R1 Cup.

Presso l’area 4C del padiglione numero 6 del MBE, i piloti che vorranno dar prova del proprio talento in pista potranno raccogliere tutte le informazioni necessarie per iscriversi e partecipare alle competizioni organizzate da AG Motorsport Italia e dedicate alla 300 cc e 600 cc di Iwata.

Verranno inoltre premiati i campioni del 2016 e verrà presentata la stagione 2017 della R1 Cup. Infine ci sarà spazio per un concorso a premi istant-win.