Moto News

Yamaha NMAX, da 2.890 euro

Il nuovo scooter 125 dei Tre Diapason è in vendita in quattro colorazioni: Power Red, Frozen Titanium, Milky White e Midnight Black

Yamaha NMAX, nuovo scooter 125 della Casa dei Tre Diapason, è in vendita sul mercato a 2.890 euro in quattro colorazioni, Power Red, Frozen Titanium, Milky White e Midnight Black. 

 

Estetica

Il frontale di NMAX dichiara da subito il suo carattere sportivo, con il faro anteriore a LED. Anche la luce posteriore di stop è a LED, e l’impiego di questa tipologia di luci non solo offre un look di classe, ma contribuisce anche a ridurre i consumi, perché permette di montare un magnete più compatto.

Il design dello scooter è tale da permettere al pilota di guidare con le gambe distese, mentre lo spazio a disposizione consente a chi guida di assumere la posizione preferita, rilassata o sportiva.

Sulla doppia sella sagomata il passeggero è seduto in posizione leggermente rialzata rispetto al pilota, per offrire tutto lo spazio che serve alle gambe e migliorare la visibilità.

MOTORE “BLUE CORE”

Yamaha NMAX è spinto da un motore 125cc a quattro tempi raffreddato a liquido “Blue Core” (nuova generazione di motori compatti, brillanti ed efficienti) che adotta per la prima volta un cilindro a quattro valvole con il nuovo sistema di attuazione variabile delle valvole che assicura un’accelerazione lineare e consumi contenuti; la rilevazione dei consumi, seguita tramite procedura WMTC (World Motorcycle Test Cycle), ha evidenziato un consumo di carburante di ben 45,7 km con un litro.

Inoltre il nuovo motore è equipaggiato con un sistema d’iniezione elettronica che introduce la miscela aria/carburante attraverso un condotto ellittico direttamente nella camera di combustione, ottimizzando la combustione per ottenere partenze immediate e consumi contenuti.

I tecnici Yamaha hanno montato il radiatore e la ventola sul fianco del motore, soluzione che offre anche il vantaggio di liberare spazio nell’area di fronte al motore, permettendo così di realizzare una pedana più spaziosa. 

TELAIO E IMPIANTO FRENANTE CON ABS E DISCHI DA 230MM

Il DNA sportivo non si riflette solo nel nuovo look di Yamaha NMAX, ma si nota anche nel design del nuovo telaio, una struttura di tubi in acciaio di diametro ridotto leggera e resistente, con un buon bilanciamento della rigidità.

Il leggero telaio tubolare in acciaio è stato sviluppato per garantire una guida confortevole, ed offre anche una sensibilità eccellente sul comportamento della ruota anteriore.

L’impianto frenante prevede dischi da 230mm davanti e dietro, con ABS di serie. Dietro spicca il doppio ammortizzatore con escursione da 90mm, mentre i cerchi in lega da 13’’ calzano pneumatici da 110/70-13 all’anteriore e da 130/70-13 al posteriore.

Moto News

Ducati Monster Stripe 2015

La nuova variante della naked di Borgo Panigale proposta nelle cilindrate 821 e 1200

Accessori e Abbigliamento

X-Lite X-661, il nuovo casco integrale Touring

Confortevole, funzionale e non troppo costoso

Moto News

Triumph presenta a Londra due esemplari unici di Bonneville

Si tratta della Venom, che celebra il nuovo videogioco “Metal Gear Solid V: The Phantom Pain” e della BIT1 Street Tracker, che segna la nuova partnership tra la Casa inglese e Barbour International

Ti potrebbe interessare anche

Moto Guzzi Proud Days 2015

Ducati Scrambler e Pirelli danno vita alla “SC-Rumble”

Triumph, 1000 euro di vantaggio sulla gamma Modern Classic

La BMW S1000R speciale dell’attore Orlando Bloom