Moto News

Yamaha scala lo Stelvio con “Test The Emotion”

Il tour dedicato agli appassionati del marchio terminerà il suo viaggio questo weekend

Yamaha_Tracer700_4-52718

Il tour “Test The Emotion”, dedicato a tutti gli appassionati dei modelli delle rivoluzionarie famiglie Hyper Naked e Sport Touring tre diapason, terminerà il suo lungo viaggio questo weekend all’atteso Motoraduno dello Stelvio. Lo speciale truck si appresta infatti a conquistare i tornanti del famoso valico valtellinese che, dal 30 giugno al 2 luglio, ospiteranno la 41a edizione dello storico appuntamento annuale dedicato ad oltre quarantamila rider provenienti da tutta Europa. Per l’occasione, ad accompagnare le MT e le Sport Tourer di Casa Iwata sarà presente la maxienduro XT1200ZE Super Ténéré, modello di punta della gamma Adventure di Yamaha.

Tra gli spettacolari paesaggi valtellinesi sarà possibile testare quindi alcuni dei mezzi nati dal Dark Side of Japan come l’ammiraglia MT-10, la rinnovata tre cilindri MT-09 e la bicilindrica MT-07, modelli che hanno conquistato il cuore negli ultimi anni il cuore di tanti appassionati. Coloro che invece hanno fatto del turismo in moto il proprio stile di vita potranno testare su strada le formidabili Tracer 700, Tracer 900 e FJR1300 AS, moto da prestazioni elevate abbinate a comfort senza paragoni. Chi avrà voglia di soddisfare la propria sete di avventura potrà prenotare il proprio turno in sella a XT1200ZE Super Ténéré, maxienduro in grado di dominare tutti i tipi di strade e pensato per valicare i limiti della propria immaginazione grazie alla sua incredibile versatilità.

È possibile prenotare il proprio turno collegandosi in anticipo sul sito https://it.yamaha-motor.eu/testrideevent/booking/eventselection, selezionando la tappa di Sondalo e scegliendo uno dei modelli disponibili, oppure recandosi direttamente presso la location del test ride muniti di patente moto in corso di validità. Presso il truck, i partecipanti potranno inoltre scoprire i capi d’abbigliamento della nuova linea REVS. Caschi Shark e le protezioni per il test ride verranno forniti direttamente dallo staff Yamaha.