Moto

Piaggio Liberty 3V, libertà in movimento

di Francesco Irace -

Piaggio Liberty 3V è la nuova variante di uno tra gli scooter a ruota alta più amati e venduti al mondo – oltre 800.000 unità vendute.

Disponibile nelle cilindrate 125 e 150 cc, si presenta ampiamente rinnovato, in particolar modo nella ciclistica e nel motore.

Comodo ed elegante

Il nuovo Liberty 3V riceve il testimone da un modello che si è distinto per il design sobrio e raffinato.

Conferma i particolari salienti da sempre caratteristici di Liberty ed è impreziosito da alcuni dettagli che ne denotano la cura realizzativa, come il maniglione posteriore verniciato, dotato di portapacchi per poter il montaggio del bauletto e le comode pedane del passeggero estraibili.

Cresce il comfort. La sella è completamente nuova e prevede una forma più rastremata ai lati ed utilizza uno schiumato più confortevole. Aumenta del 23% la capacità di carico del vano sottosella, che passa da 8,8 a 10,8 litri, grazie allo spostamento della batteria.

Nuova Ciclistica

Il telaio in tubi d’acciaio ad alta resistenza è una struttura robusta e collaudata, che dona a Liberty 3V ottime doti di stabilità, maneggevolezza e facilità di guida. Cambiano però le quote principali del veicolo.

Liberty 3V è più corto (1.920 mm contro i 1.935 mm del modello precedente), ma ha interasse maggiore (1.345 mm contro i 1.325 mm del modello precedente), aumentando così la sensazione di stabilità e di sicurezza a tutte le andature.

Il cerchio anteriore passa da 16 a 15 pollici e monta un pneumatico più stretto, ma dalla spalla più alta (80/90 anziché 90/80); quello posteriore rimane da 14” e dispone di un pneumatico di 100/80 (al posto del precedente di 110/80).

A parità di impianto frenante (costituito da un disco anteriore da 240 mm sul quale agisce una pinza a doppio pistoncino e un tamburo posteriore da 140 mm) con le nuove dimensioni delle ruote, la frenata risulta più efficiente, efficace, sicura e modulabile.

Un motore modernissimo, allo stato dell’arte

Debutta sulla quarta generazione di Piaggio Liberty il nuovo motore Piaggio 3V, disponibile nelle cilindrate 125 e 150 cc, considerato lo stato dell’arte in questo segmento.

Si tratta di un monocilindrico a 4 tempi raffreddato ad aria, con distribuzione monoalbero a camme in testa a 3 valvole (2 di aspirazione e 1 di scarico) e alimentazione a iniezione elettronica, ideato e realizzato nel centro di ricerca e sviluppo del Gruppo Piaggio, tra i più evoluti a livello mondiale.

Molto evoluto è il sistema di alimentazione a iniezione elettronica, che dispone di controllo automatico del minimo e gestione del titolo a ciclo continuo, con l’introduzione dell’efficace sonda Lambda. Una centralina di ultima generazione si occupa di controllare le mappature di anticipo, titolo e fasatura.

La tecnologia a 3 valvole consente un miglioramento dei valori di coppia e potenza rispetto ai motori della generazione precedente.

Grazie anche alla particolare efficienza della trasmissione, i consumi di carburante calano drasticamente: Liberty 3V 125, è in grado di coprire 59 km/l procedendo alla velocità di 50 km/h, mentre Liberty 3V 150 raggiunge i 57 km/l nelle stesse condizioni.

Inoltre i costi di gestione di Piaggio Liberty 3V sono ridotti, per merito di intervalli di manutenzione programmati ogni 10.000 km.

Colori e prezzi

Piaggio Liberty 3V è disponibile nelle cilindrate 125 e 150 cc entrambe nell’unico allestimento “Full Optional” che prevede di serie il robusto parabrezza antigraffio, antiurto da 4 mm di spessore omologato col veicolo e il capiente bauletto in tinta con la carrozzeria.

Tre le varianti cromatiche in cui è possibile scegliere il nuovo Piaggio Liberty 3V: Blu Midnight, Bianco Perla e Nero Grafite. Ricca, infine, la gamma accessori.

I prezzi partono da 2.220 euro per il 125cc e da 2.350 euro per la versione 150cc .