Moto

Suzuki GSR 750 Black Mat

di Francesco Irace -

Suzuki svela la GSR 750 Black Mat, nuova variante della brillante e maneggevole naked di casa Suzuki.

Segni distintivi della GSR 750 Black Mat

Il carattere deciso conferito dalle linee taglienti che partono dal frontale per svilupparsi verso l’alto e verso la parte posteriore, viene esaltato dalle forcelle anteriori a steli rovesciati di colore oro e dalle nuove colorazioni della piastra e dei braccetti di sterzo in tinta nera.

Caratterizzata dal puntale in tinta e il coprisella passeggero di serie, per conferire un look grintoso, perfettamente in linea con la sua natura sportiva, la nuova GSR 750 Black Mat viene proposta in edizione limitata.

La naked giapponese è inoltre dotata di tecnologia all’avanguardia come le candele all’iridio in grado di produrre una scintilla ottimale per una migliore combustione o il sistema SET (Suzuki Exhaust Tuning) composto da una valvola a farfalla servo-controllata per massimizzare la coppia a tutti i regimi e ottimizzare l’erogazione in fase di accelerazione.

La compattezza generale, la taratura rigida delle sospensioni e i pesi ben distribuiti, fanno sì che nei cambi di direzione la GSR 750 sia un vero fulmine.

Prezzo

GSR750 Black Mat Limited Edition, sarà disponibile da aprile presso tutti concessionari ufficiali Suzuki, al prezzo di 8.050 euro per la versione standard e 8.650 euro per la versione con ABS.