Moto

Suzuki, il nuovo listino prezzi

di Francesco Irace -
Suzuki GSX R750

Suzuki annuncia il nuovo listino prezzi entrato in vigore dal primo agosto 2013. Le novità riguardano solo una parte dell’attuale gamma lasciando inalterate le quotazioni di diversi modelli.

Le supersportive GSX-R e Hayabusa

Per le supersportive della serie GSX-R è previsto un cambio di listino fissato ora in 11.900 euro per la supersport GSX-R600, 12.900 euro per la media cilindrata GSX-R750 e 14.600 euro per la superbike GSX-R1000, che si conferma come la maxi sportiva più concorrenziale del mercato italiano.

Anche la nuova Hayabusa ABS, miscela esplosiva di prestazioni, comfort e guidabilità costa ora 15.700 euro e conferma anch’essa il prezzo di listino più interessante dell’esclusiva categoria maxi-sportive.

Le Custom

Piccole variazioni anche per la gamma Custom Intruder: la cruiser M1800R è proposta al pubblico a 16.200 euro.

Un ritocco ancor più contenuto per la nuova Intruder C1500T, che vede ora il prezzo fissato a 13.750 euro, confermandosi come una delle proposte più interessanti del settore al pari delle più piccole Intruder 800: M800 (8.820 euro), M800T (8.420 euro) e C800 (8.660 euro) che mantengono inalterata la loro collocazione sul mercato.

Le turistiche

Le moto turistiche della serie GSX-F continuano a avere un rapporto qualità/prezzo molto interessante. Nel dettaglio, la GSX1250F ABS Traveller costa ora 10.250 euro, mentre i prezzi delle più piccole GSX650F e GSX650FT sono fissati rispettivamente a 7.190 euro e 7.590 euro.