• pubblicato il 07-12-2011
Eco

Rinspeed Dock-Go: un’appendice che ricarica le batterie dell’auto elettrica

Ricarica le batterie a aumenta lo spazio nella vettura, un’idea tedesca per la mobilità elettrica

Diffuse da Rinspeed le immagini di un’originale trovata destinata alle automobili elettriche: Dock+Go, un’appendice con tanto di asse e due ruote aggiuntive che si attacca al retrotreno della vettura e alimenta le batterie. Risultato: autonomia estesa, ma non solo.

Applicabile a tutte le piccole elettriche

Il prototipo, che verrà tra l’altro presentato al prossimo Salone di Ginevra, è applicabile alla Smart Electric (anche se in teoria l’idea è di un “carrello” aggiuntivo applicabile a qualsiasi tipo di mini auto elettrica) ed oltre a fornirgli un rifornimento extra di energia aggiunge spazio alla vettura (e anche un contenitore termico che può essere usato come frigorifero o forno).

Alimentazione, forse anche a idrogeno

L’alimentatore per le batterie dovrebbe essere costituito da un Energy Pack con tanto di motore termico o da un Range Extender costituito da altre batterie o, ipotesi più remota, da una cella a combustibile (idrogeno). Tramite il sistema plug-in, infine, Dock-Go si può ricaricare dalla presa di casa e rimontare all’auto.

Un’idea sicuramente originale la cui applicabilità, funzionalità e soprattutto praticità sono ancora tutte da dimostrare. Nulla ancora si sa su prezzi, tempi di commercializzazione e disponibilità per altre vetture che non siano Smart.

Rinspeed Dock-Go: un’appendice che ricarica le batterie dell’auto elettrica

L'opinione dei lettori