Tesla Model S - Muso
  • pubblicato il 22-12-2011
Eco

Tesla Model S: un'elettrica molto avanti …

La berlina Premium elettrica per l’America, efficiente, performante e dai costi contenuti

Dal punto di vista dell’elettrico, c’è da ammettere, parlando del mercato d’oltreoceano è un po’ come parlare di un altro pianeta.  La Tesla Model S è un esempio dello sviluppo di questo settore negli USA.

La Model S è una berlina elettrica altamente performante e soprattutto efficiente. Sarà disponibile, a partire dall’inizio del 2012 in tre diverse varianti che si differenziano tra loro per la capacità della batteria e, di conseguenza, anche per autonomia e prestazioni.

Autonomia (molto) estesa e ottime prestazioni

La prima (Entry level) è equipaggiata con una batteria da 40 KWh che le consente un’autonomia di 257 km  (ad una velocità media di circa 90 km) con una ricarica. La velocità massima è di 177 km/h, praticamente come una berlina media con motore a combustione, e lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in 6,5 secondi. Un po’ più su di livello della gamma c’è invece la Model S equipaggiata con la batteria 60 KW la cui autonomia si estende a 370 km con scatto da 0 a 100 in 5,9 secondi. Il top di gamma è invece rappresentato dall’equipaggiamento con la batteria da 85 KWh, capace di 483 km di autonomia.  Di quest’ultima ci saranno due versioni, la S 85 che scatta da 0 a 100 in 5,6 secondi e raggiunge i 201 km/h e la sportiva S Performance che in soli 4,4 secondi raggiunge i 100 km/h e arriva a 209 km/h di velocità massima.

Prezzi e garanzia

I prezzi, per essere una berlina Premium elettrica e così efficiente sono anche contenuti. Si parte dai 49.900 dollari (38.200  euro circa) dell’entry level da 40 KWh fino ai 79.900 dollari (61.000 euro circa) della S Performance. Dal punto di vista della garanzia, le due versioni da 85 KWh godono di una copertura di 8 anni a chilometraggio illimitato.

Tesla Model S: un'elettrica molto avanti …

L'opinione dei lettori