• pubblicato il 13-02-2014
Eco

Audi A3 g-tron, in Germania da 25.900 euro

Parte la commercializzazione della tedesca alimentata a gas

Audi annuncia che da oggi parte in Germania la commercializzazione della A3 g-tron, con un prezzo di partenza che sarà di 25.900 euro.

Inoltre, con la e-gas fuel card, la Casa dei Quattro Anelli dà ai suoi clienti la possibilità di optare per il metano sintetico prodotto internamente al posto di quello tradizionale venduto nelle normali stazioni di rifornimento.

Audi sfrutta l'energia eolica

La A3 g-tron, spinta da un 1.4 litri da 110 CV, non è una banale A3 a metano. È parte di un progetto più ambizioso, che punta a portare le emissioni di CO2 a 20 g/km, affrontando il problema alla radice: Audi produce il gas in centrali proprie a partire da biomasse, sfruttando l’energia eolica.

In parole semplici, tutto parte dal vento, che fornisce l’energia elettrica (ma solo quella che le centrali producono in eccesso, quando le fabbriche sono ferme) per attuare l’elettrolisi - ovvero la scissione dell’acqua contenuta nelle biomasse - in idrogeno e ossigeno. Segue la metanizzazione: il carbonio e l’idrogeno vengono miscelati e la loro reazione chimica origina l’e-gas Audi.

I costi della e-gas fuel card

In media la Audi A3 g-tron consuma tra 3.2 e 3.3 kg di gas per 100 chilometri. I costi del carburante attualmente partono da circa € 3,50 ogni 100 chilometri. I clienti che scelgono l'opzione della e-gas fuel card possono ottenere una carta carburante e-gas Audi per un prezzo forfettario di 14,95 euro al mese.

Inoltre, i costi per le quantità di gas rifornito da ciascun cliente sono detratte tramite la card, che può essere utilizzata per l'acquisto di Audi e-gas in oltre 650 stazioni di servizio in Germania.

Audi A3 g-tron, in Germania da 25.900 euro

L'opinione dei lettori