• pubblicato il 02-05-2016
Eco

BMW i3 2016: l'autonomia sale a 300 km

di Junio Gulinelli

La piccola elettrica bavarese adotta nuove batterie da 33 kWh. Possibile anche un upgrade per i modelli del 2013

GALLERY

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale della futura Tesla Model 3, la compatta elettrica tedesca BMW i3 annuncia un aggiornamento che la renderà più competitiva e all'altezza della rivale californiana.

In sostanza la bavarese a emissioni zero aumenta la sua autonomia passando da 190 a 300 km.

Nuove batterie da 33 kWh

A tre anni dal lancio sul mercato, la BMW i3 si ripropone nel restyling 2016, adottando una nuova batteria agli ioni di litio con un'intensità molto superiore.

Si tratta di una batteria delle stesse dimensioni e 94 Ah (a fronte dei 60 Ah del modello precedente) in grado di immagazzinare 33 kWh con una sola ricarica, dei quali 22 kWh pienamente sfruttabili. Un aumento decisamente significativo rispetto ai 22 kWh della batteria precedente, di cui erano utilizzabili solo 18,8 kWh.

Con questo nuovo pacchetto BMW dichiara 300 km di autonomia sul ciclo combinato, garantendo almeno 200 km su ogni tipo di percorso, anche sui più esigenti, a temperature molto basse e con l'uso del condizionatore.

Disponibile anche l'aggiornamento per la i3 del 2013

Altro aspetto molto interessante di questa novità è che le nuove batterie da 33kWh non saranno disponibili soltanto sulla nuova BMW i3 2016 ma potranno essere acquistate anche dai proprietari della BMW i3 attuale per effettuare un upgrade. Questa soluzione sarà proposta come scambio ad un costo ancora non rivelato e solo su alcuni mercati da definire. 

TAG

BMW i3 2016: l'autonomia sale a 300 km

L'opinione dei lettori