• pubblicato il 14-11-2013
Eco

Kia Soul EV: anche in Europa da giugno 2014

di Junio Gulinelli

La versione a zero emissioni della crossover compatta coreana potrebbe arrivare in Europa già a partire da giugno del 2014.

La Kia Soul EV arriverà anche in Europa, durante la seconda metà del 2014, precisamente a partire da giugno prossimo.

La notizia arriva dopo poco più di un mese che la Casa coreana aveva annunciato che la 100% elettrica sarebbe arrivata nelle concessionarie degli Stati Uniti.

In Europa da giungno 2014

Il primo veicolo elettrico familiare della marca asiatica darà il via ad una nuova offensiva globale che rientra nel programma “Clean Mobility”.

La Kia Soul EV arriverà il prossimo anno per offrire ai nostri clienti un mezzo di trasporto rispettoso del medio ambiente”, ha dichiarato Thomas Oh, vicepresidente di Kia Motors Corporation.

Sarà basata sulla Kia Soul 2014, che sfrutta la stessa piattaforma della nuova Kia Cee'd. Questo fa che il suo passo sia più lungo rispetto alla vecchia generazione e la carrozzeria più rigida del 29%.

Inoltre, da Kia hanno rilasciato quaqlche dato relativo alla Soul Elettrica che potrà percorrere, con una sola carica, una distanza superiore ai 200 Km. Questa ottima autonomia è garantita grazie ad una batteria agli ioni di litio ad alta densità e 27 kWh e al sistema di frenata rigenerativa.

La potenza, naturalmente, non sarà il punto forte della Kia Soul elettrica ma saprà offrire comunque prestazioni dignitose, con un accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 12 secondi e una velocità massima di 145 km/h.

... non solo zero emissioni

A spingerla ci sarà un motore elettrico da 81,4 kW capace die rogare una coppia massima di 285 Nm. Il sistema VESS (Virtual Engine Sound System) avrà il compito di emettere un falso suono – tiopo motore – a velocità superiori ai 20 km/h o durante la retromarcia.

Il tempo di ricarica della batteria della Kia Soul EV potrebbe durare fino a cinque ore da una presa domestica da 230 o 240 V. Disponendo di un sistema di ricarica rapida (100 V) l'operazione durerebbe, invece, solo 25 minuti.

Ad essere “verde”, infine, non sarà soltanto il motore, la Soul elettrica avrà infatti un abitacolo costruito con materiali ecosostenibili come biospuma, bioplastiche e biotessuti, anche la carrozzeria sarà colorata con vernici di nuovo sviluppo.

Kia Soul EV: anche in Europa da giugno 2014

L'opinione dei lettori